Magazine Diario personale

Pensieri filosofici - Cartesio

Creato il 30 maggio 2012 da Evzen1
Pensieri filosofici - Cartesio Cogito ergo sum.
I think therefor I am.
Io penso dunque sono.

Pensieri filosofici - Cartesio



Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Pensieri...

    Pensieri...

    "Alcune cose saranno sempre più forti del tempo e della distanza, più profonde del linguaggio e delle abitudini: seguire i propri sogni e imparare a essere se... Leggere il seguito

    Da  Oldlonelywolfphotography
    DIARIO PERSONALE
  • Pensieri...

    Pensieri...

    “Quando a te si apriranno tante strade e non saprai quale scegliere, non imboccarne una a caso, ma siediti e aspetta. Respira con la profondità fiduciosa con cu... Leggere il seguito

    Da  Oldlonelywolfphotography
    DIARIO PERSONALE
  • Pensieri...

    Pensieri...

    “La montagna mi ha insegnato a non barare, a essere onesto con me stesso e con quello che facevo. Se praticata in un certo modo è una scuola indubbiamente... Leggere il seguito

    Da  Oldlonelywolfphotography
    DIARIO PERSONALE
  • Pensieri filosofici - William James

    Pensieri filosofici William James

    Each of us literally chooses, by his way of attending to thinghs, what sort of universe he shall appear to himself to inhabit. Leggere il seguito

    Da  Evzen1
    DIARIO PERSONALE
  • Pensieri serali...

    Pensieri serali...

    «Amare non vuol dire impossessarsi di un altro per arricchire se stesso, bensì donarsi ad un altro per arricchirlo.» &... Leggere il seguito

    Da  Oldlonelywolfphotography
    DIARIO PERSONALE
  • Pensieri, conto tondo!/17

    Pensieri, conto tondo!/17

    Con questi tredici pensieri facciamo conto tondo e arriviamo a cento- E' matematica, vecchio mio. La fine non si sposta: se passi troppo tempo a preccuparti di... Leggere il seguito

    Da  Pulfabio
    DIARIO PERSONALE, TALENTI
  • Pensieri filosofici - Arthur Schopenhauer

    Pensieri filosofici Arthur Schopenhauer

    To be alone is the fate of all great minds: a fate deplored at times, but still always chosen as the less grievous of two evils. Leggere il seguito

    Da  Evzen1
    DIARIO PERSONALE

Dossier Paperblog

Magazine