Magazine Diario personale

Pensieri sparsi sulla settimana

Creato il 06 marzo 2012 da Stregonestregato @ppstronzi

In realtà è da un casino che non aggiorno questa rubrica, altro che settimana:

- Febbre. Influenza. Vomito. Mal di pancia. Debolezza. Sonno perenne. Tosse. Ecco, come potrei riassumere questo stracazzo di mese appena trascorso. Ora mi rendo conto perché Febbraio porta questo nome. E sono ancora in via di guarigione, eh. Blugino invece sembra aver cominciato il suo percorso influenzale solo settimana scorsa, in teoria avrebbe altre tre settimane davanti a sé.

 

- Dopo 5 anni sono tornato finalmente al mio peso forma ideale: 64,8 Kg! Considerando che ad agosto ero 75 kg, direi che il mio fisico bello asciutto ringrazia. Peccato che con sto mese di influenza sembro lo Zio Fester di faccia, con un bianco più bianco di un morto vivente e due occhiaie che quelle di Paolo Fox sono impercettibili.

 

- È un periodo strano, molto estremo per alcuni versi. Ecco, sì. Mi sento estremo in tutto quello che faccio. Mi è capitato per la prima volta nella mia vita di somatizzare delle paure. Ci sono stati momenti in cui le ansie e i timori sono stati così violenti che il mio corpo ne ha risentito. È stata una sensazione nuova e brutta. Ma l’esasperazione di alcuni stati d’animo è una costante di questo mese. E ovviamente, tengo tutto dentro di me, gelosamente nascosto.

 

- Domenica tra un rantolo e un altro sono tornato all’Ikea dopo millenni che non ci andavo. Bastone per le tende preso, cazzate per la cucina prese e soprattutto una miliardina di piante prese; ora casa mia pare la foresta amazzonica. Ma che fine hanno fatto i gay dall’Ikea? C’erano solo coppie etero con figli urlanti.

 

- Ho sperimentato i tortini al cioccolato col cuore morbido del menu dai 5 ingredienti di Benedetta Parodi. Adoro Benedetta Parodi: ha un nonsoche di trash che unito all’eleganza inopportuna dei suoi abiti in cucina, al suo essere svampita e alla costanza con la quale si sporca in ogni puntata me la fa amare quasi quanto Barbara di Paint Your Life. Anzi, ora che ci penso, Benedetta è la Barbara della cucina. E poi vorrei conoscere la nonna di Benedetta, quella per la quale ogni piatto (anche i marshmallow sciolti in pentola) è sempre il suo piatto preferito. Comunque l’esperimento è venuto divinamente.

- Certe volte, quello che manca è il silenzio. Soprattutto da parte mia. E soprattutto verso di me.

 

- Certe volte, sentirsi dimenticati è triste. In quel caso, il silenzio è pure troppo.

 


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Pensieri sparsi sulla settimana

    Di ritorno da uno splendido weekend a Roma, seppure lavorativo, provo dal Frecciarossa a postare qualche appunto sulla settimana: - Praga è una città sublime:... Leggere il seguito

    Da  Stregonestregato
    DIARIO PERSONALE
  • Pensieri notturni.

    Il sonno non giunge. Ripenso a quanto è successo oggi, a ciò che ho scritto e non scritto e a ciò che ho deciso di fare.E l'unica domanda che ora, a freddo, mi... Leggere il seguito

    Da  Oliviabluebell
    DIARIO PERSONALE, PER LEI, TALENTI
  • Pensieri sparsi sulla settimana

    - Sono completamente scassato. Ho cominciato a usare i pesi in palestra e non posso più muovere le braccia. Blugino dice che sembro l’uomo di latta. Almeno ho... Leggere il seguito

    Da  Stregonestregato
    DIARIO PERSONALE, TALENTI
  • I pensieri fugaci di Momo

    Pensieri, pensieri e ancora pensieri. Filamenti di una mente dispersa nel mondo dei sogni. Qualcuno l'avverte che si rischia di inciampare nel vuoto della... Leggere il seguito

    Da  Momo
    DIARIO PERSONALE, TALENTI
  • Pensieri sparsi sulla settimana

    - Ho avuto una crisi di pianto isterica mercoledì scorso. Sto covando molto stress e nervosismo, in più il gelido silenzio in cui sono stato immerso per tutta l... Leggere il seguito

    Da  Stregonestregato
    DIARIO PERSONALE
  • Pensieri disordinati ordinati dalla fantasia

    Pensieri disordinati ordinati dalla fantasia

    Quando mi vede le s’illuminano gli occhi come se io fossi una della famiglia, una parente prossima e lei una mia parente strettissima. Non sei riuscita a... Leggere il seguito

    Da  Maricappi
    DIARIO PERSONALE, SALUTE E BENESSERE, TALENTI
  • bei pensieri prima di andare a dormire

    pensieri prima andare dormire

    C'era una volta un sabato sera noioso e barboso, senza pizza, senza cinema. Un sabato sera popolato da addobbi luminosi da appendere, da pagine da leggere... Leggere il seguito

    Da  Frufru
    DIARIO PERSONALE, PER LEI, TALENTI