Magazine Famiglia

Per ogni cosa c’è il suo tempo

Da Famigliacolori

Per ogni cosa c’è il suo tempoA teatro abbiamo scritto ciò che sentiamo riguardo il tempo per fare o per non fare, quasi una riscrittura dei Sacri Testi alla maniera della Terra di Mezzo.

Rosa ha letto il testo composto da Katia e Simona, animatrici del laboratorio, a partire dalle nostre parole, con un’intensità inaudita, commovendo e commovendosi:

Per me c’è tempo
Tempo per camminare per parlare
Per amare c’è tempo
C’è tempo per sognare
Tempo per viaggiare, lavorare, seminare
Per raccogliere c’è tempo
C’è tempo per ascoltare
Tempo per riposare
Tempo per sapere e tempo per giocare
Per mia madre c’è tempo
C’è tempo per lottare
Tempo per ridere
Tempo per piangere
Tempo per abbracciare
Per la musica c’è tempo
E per la montagna il tramonto la pioggia
E le mele dell’albero
C’è tempo per guarire
Tempo per imparare
Per me c’è tempo
Tempo per essere utile

tempo per essere inutile

Tempo tempo tempo

Per gli altri c’è tempo

Tempo per ringraziare

Per un sorriso c’è tempo

E tempo per ricordare per dimenticare

Tempo per vivere

Per diventare due c’è tempo

Per capire per cambiare

Per essere felici c’è tempo

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazines