Magazine Lifestyle

Pianificazione della tracciata

Creato il 01 febbraio 2010 da Gato
Per prima cosa mi sono comprato delle guide del posto (routard e lonely planet) per una bella infarinatura. Durante la pianificazione mi sono documentato sui biomi, sulla fauna e la flora locali (almeno un minimo) e sugli animali pericolosi. Ho controllato il clima e le precipitazioni nel periodo di interesse. Inoltre ho deciso il budget e pianificato il suo trasporto: cintura con zip, marsupio da collo e pennarello con vano segreto, uniti ad una carta prepagata postepay. Molto importante sono anche i medicinali e le varie vaccinazioni (ho fatto un richiamo del tetano, ho fatto l'anti epatite A e l'anti tifica, ero già coperto contro la polio, la difterite e l'epatite B) e  ho comprato 3 scatole di Malarone (alla modica cifra di 170 €) per quando sarò nelle foreste del Laos (c'è un ceppo particolarmente infido di malaria).Sarebbe stato carino se avessi studiato un po' di lingua locale, ma non ho avuto la minima voglia, mi affiderò all'inglese. Importantissimo, invece, conoscere almeno la storia contemporanea e la situazione socio-politica e religiosa dei paesi che si visitano e quali sono gli usi e costumi che si discostano dai nostri (per non fare cazzate, insomma).Ho controllato che i documenti fossero validi (ho rifatto il passaporto) e me ne sono inviato una scansione via e-mail, così da averne sempre una copia pronta. I visti, per questi paesi, si fanno direttamente al confine.Per la prenotazione del volo mi sono affidato al padre di un amico che ha un'agenzia viaggi: loro trovano offerte decisamente più vantaggiose. Ho fatto un biglietto aperto per 3 mesi (circa 600 €),  quindi parto il 13 febbraio e posso fissare il rientro fino al 13 maggio.Ecco il piano del mio viaggio, in linea di massima.. Ancora non so se scenderò in Cambogia dal Laos o dalla Thailandia, si vedrà più avanti. Comunque mi aspetto numerose variazioni circostanziali..
Pianificazione della tracciata

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Terra Incognita

    Terra Incognita

    _Soundtrack: Terra Incognita - Juliette Lewis _N: _Jack Kerouac ad un certo punto dei trentasei metri del rotolo della carta per telex scrisse che bisogna andar... Leggere il seguito

    Da  Naima
    LIFESTYLE, MODA E TREND
  • Il test dell'estate.

    test dell'estate.

    Arriva l'estate...e cosa troviamo fra le prime pagine dei nostri magazine preferiti, dei loro siti web, o di siti a tema???Il mitico test dell'estate per donnin... Leggere il seguito

    Da  Msbunbury
    LIFESTYLE
  • Un Pub Fantasy nel paese natale di Leonardo

    Fantasy paese natale Leonardo

    Elfi, nani, orchi e draghi segnate in agenda. Sabato 27 febbraio 2016 apre Lanterna Fioca, pub fantasy che si ispira alle atmosfere di Dungeons Dragons. Leggere il seguito

    Da  Firenzepuntog
    EVENTI, LIFESTYLE
  • Cucina come una rockstar

    Cucina come rockstar

    E se domani decidessi con il mio amore gitano di prendere un van e andare in giro per l’Italia a cucinare veggie burgers e tacco vegetariani? Leggere il seguito

    Da  Agipsyinthekitchen
    LIFESTYLE
  • Un lunedì illuminante – L’Ansia

    lunedì illuminante L’Ansia

    “The breaking of a wave cannot explain the whole sea.” Vladimir NabokovBuongiorno gitani, buongiorno zingare.In Gipsyland è arrivato il lunedì dopo un perfetto... Leggere il seguito

    Da  Agipsyinthekitchen
    LIFESTYLE
  • Realizzare sogni

    Realizzare sogni

    Gemelle, separate alla nascita. Ma non di quelle omozigote, per intenderci, no no. Forse eterozigote e di sicuro ha preso il biondo della mia mamma. Leggere il seguito

    Da  Agipsyinthekitchen
    LIFESTYLE
  • Un viaggio in Finlandia – Isole Aland

    viaggio Finlandia Isole Aland

    Sisu: in finlandese questa piccola e simpatica parola sta a significare una straordinaria determinazione e risolutezza quando la vita si fa troppo difficile. Leggere il seguito

    Da  Agipsyinthekitchen
    LIFESTYLE