Magazine Ecologia e Ambiente

PIù DI 100 LE PERSONE MORTE A RIO DE JANEIRO A CAUSA DELLE FORTI PIOGGE. STRADE TRASFORMATE IN FIUMI DI FANGO

Creato il 08 aprile 2010 da Madyur


Fino a 100 persone sono morte in Brasile, dopo che le piogge intense hanno trasformato le strade in fiumi, provocando inondazioni e frane.
Lo stato di emergenza è stato annunciato nella zona di Rio de Janeiro, dove si sono verificate moltissime valanghe di fango . Funzionari hanno avvertito che il bilancio delle vittime erano 95 ma probabilmente sono molte di più.
Decine e decine di case nelle baraccopoli ,che circondano le colline di Rio, sono state sepolte da smottamenti, inondazioni e la pioggia era così intensa che gli abitanti della città sono stati invitati a rimanere in casa e non avventurarsi al centro, dove le strade erano impraticabili.
Eduardo Paes, sindaco di Rio de Janeiro, ha detto in una dichiarazione: "La situazione è nel caos. Tutte le strade principali della città sono chiuse a causa delle inondazioni. Ogni persona che tenta di entrare correranno dei rischi.''
Funzionari della difesa civile hanno detto che la maggior parte delle vittime erano rimaste intrappolate in casa a causa delle frane , e squadre di salvataggio sono state usate per pulire le colline cercando di trovare superstiti sotto il fango.
Presidente Luiz Inácio Lula da Silva ha criticato decenni di illeciti amministrativi che hanno permesso di costruzione di case scadenti casa in zone ad alto rischio della città.
Il leader brasiliano è stato a Rio per le cerimonie del taglio del nastro per un nuovo centro benessere, ma l'evento è stato annullato dalla pioggia.
Il Presidente ha promesso alla radio locale che il suo governo lavorerà per migliorare la qualità di costruzione in queste aree. Ha detto: "Tutto quello che possiamo fare è pregare Dio per far smettere di piovere un po ', in modo che possa Rio tornare normale".
Signor Paes ha ordinato scuole chiuse, al fine di mantenere le persone al largo delle strade mentre il governatore dello Stato di Rio Sergio Cabral, ha decretato tre giorni di lutto.
In un quartiere vicino alla montagna del Cristo Redentore , il servizio meteo locale ha detto che la pioggia è stata registrata come due volte la quantità normalmente registrata per tutto il mese di aprile.
Il capo del dipartimento della protezione civile di Rio de Janeiro ha detto a Tv Globo la quantità di pioggia caduta è stata "più di ogni città è in grado di supportare".
Le forti piogge di Rio hanno seguito diluvi altrettanto pesanti : a San Paolo, all'inizio di quest'anno ,sono morte decine di persone a causa dell'estate umida.
Inmet, il servizio meteorologico nazionale, che ha mantenuto il record delle precipitazioni a partire dal 1917, ha detto che la pioggia di Martedì è stata il più pesante degli ultimi 48 anni.

madyur

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :