Magazine Cucina

Pizzarelle a Go Go alla Cantina dei Mille

Da Giorgia G.

Quante volte avete sognato di partecipare ad una Gara di Pizze, magari a Napoli? Adesso ne avete l’opportunita’!! Chiamate gli amici e segnate la data il calendario perche’ a volte i sogni si avverano! Siete infatti Tutti invitati alla piu’ saporita sfida d’autunno Venerdi’ 20 Novembre 2015, alle ore 20.30, presso “La Cantina dei Mille” in Piazza Garibaldi, 126 – Napoli, per assaporare le PIZZARELLE a GO GO preparate a 4 mani da Carlo Sammarco e lo Chef Paolo Luise per la 9ª Tappa della Marotana del Gusto.

Capture. Pizzarelle

PIZZARELLE A GO GO
9ª Tappa della Maratona del Gusto
Durante la cena si potranno gustare una quantita’ indefinita di Pizzarelle preparate per l’occasione dal Pizzaiolo di casa Carlo Sammarco e dallo Chef Paolo Luise del Ristorante Le Nuvole di Villa Signorini Relais di Ercolano (NA) con in abbinamento i vini offerti dall’Azienda Terredora di Montefusco (AV).

Ogni “giro” le Pizzarelle saranno di gusto diverso e non ci sarà limite (si potranno assaggiare tutte le Pizzarelle che si vorrà) e chi riuscirà a mangiarne di più riceverà regali di qualità.

20 €
15 € per i Soci dell’Associazione Spaghettitaliani

prenotazione obbligatoria: 0817712661 – 3938744749 – 3471198517 – 081283448

SEQUENZA DELLE PIZZARELLE:
1 – Paté di castagne, fior di latte di Agerola, lardo stagionato di maiale nero casertano, conciato romano a scaglie e olio evo DOP, preparata da Carlo Sammarco
2 – Crema di piselli, pancetta tesa, un filo di panna, mozzarella di bufala e olio evo, preparata da Paolo Luise
3 – Scarole nostrane saltate in padella con capperi di Salina, olive nere di Gaeta, uva passa e pinoli, fior di latte di Agerola, pomodorini del Vesuvio e olio evo DOP, preparata da Carlo Sammarco
4 – Passatina di ceci con julienne di cipolla cruda, fiordilatte di Agerola, concassè di pomodorini del Vesuvio e olio evo, preparata da Paolo Luise
5 – Misto di piennelo del Vesuvio pomodorini gialli e rossi, fior di latte di Agerola, cacioricotta del cilento a scaglie, basilico e olio evo DOP, preparata da Carlo Sammarco
6 – Zucchine fritte in olio evo, gorgonzola, mozzarella di bufala e pesto al basilico, preparata da Paolo Luise

Regolamento:
Ogni Pizzarella equivale a mezza pizza e potrà essere cotta anche senza condimento, che , in questo caso, verrà applicato sopra la Pizzarella dopo la sua cottura.
Le Tappe della manifestazione si svolgeranno nelle Pizzerie che di volta in volta vorranno partecipare alla manifestazione, e ad ognuna di esse sarà presente uno Chef, che impreziosirà con le loro preparazioni le Pizzarelle proposte, alternandole a quelle proposte dal pizzaiolo.
Durante ogni Tappa della manifestazione, che verrà diretta da un Arbitro imparziale, si potranno gustare tutte le Pizzarelle che si vorranno.
Per iscriversi basterà compilare l’apposito modulo durante una qualsiasi Tappa.
Ad ogni Tappa della manifestazione ai partecipanti verrà assegnato 1 punto per ogni Pizzarella gustata per intero. Chi non riuscirà a mangiare l’intera Pizzarella uscirà dalla gara, tuttavia, se ne avrà consumato più della metà, il punto gli verrà assegnato ugualmente, fermo restando l’uscita dalla gara.
Alla fine della Tappa chi avrà accumulato più punti sarà proclamato vincitore della Tappa e riceverà il premio messo in palio (in caso di parità si provvederà al sorteggio).
Verrà stilata anche una classifica generale con la somma dei punteggi accumulati durante le singole Tappe.
Alla fine del 2015 verrà proclamato il vincitore assoluto che si aggiudicherà il maxi-premio finale.

Info e modulo per l’iscrizione cliccando su Associazione Spaghettitaliani, organizzatori dell’ evento.

Questo post Pizzarelle a Go Go alla Cantina dei Mille è un artcolo del sito Mangiaebevi.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :