Magazine Cucina

Pizzette di pane raffermo

Da Natureboy2000

Queste pizzette, oltre ad essere gustosissime e semplici da preparare, sono un ottimo metodo per recuperare il pane raffermo. Se poi avete come me dei bambini in casa, farete con poco sforzo la loro gioia.

Per la preparazione ho utilizzato:

- pane raffermo, da usare come base per le nostre finte pizze (2 pagnotte abbastanza grandi e 1 bocconcino);

- 130 gr. circa di passata di pomodoro;

- 1 mozzarella da 100 gr.;

- 1 cucchiaio di olio di oliva;

- 1 pizzico di sale;

- origano;

- se volete, gorgonzola o galbanino come condimento aggiuntivo.

La prima operazione sarà quella di insaporire il pomodoro: prendete un piccolo pizzico di sale, aggiungetelo alla passata, mescolate e assaggiate. Vi raccomando di procedere con cautela nell'insapidire la salsa perchè aggiungere sale è sempre possibile, toglierne diventa problematico.

Se avete filoncini molto grandi potete dividerli a metà, per trasformarli in due più piccoli. Ricavate dal vostro pane delle fette tagliandolo in due, come per fare un panino. Come vedete dalla foto abbiamo ottenuto 6 parti grandi e 2 più piccole, da riservare magari ai bambini.


Disponete su una teglia grande un foglio di carta da forno ed adagiate sopra il pane, con la mollica verso di voi. Ricoprite ora di salsa le fettine di pane, spalmandole bene con un cucchiaio.
Pizzette di pane raffermo

Sopra la salsa distribuite la mozzarella tagliata in piccole fettine e completate il tutto con una spolverata di origano e un filo d'olio d'oliva (1 cucchiaio dovrebbe bastarvi per tutte le fette, non di più altrimenti il pane si bagna troppo).


Pizzette di pane raffermo

Su alcune ho aggiunto un po' di gorgonzola, per dare un po' di sapore in più, ma va bene anche il Galbanino o la Fontina.

Completata l'opera siete pronti per infornare, 180° per 6-7 minuti. In linea di massima dovete togliere il tutto dal forno quando la mozzarella è sciolta e il pane inizia a scurirsi nei bordi. Un trucco per non far indurire troppo la crosta potrebbe essere quello di spruzzare un po' d'acqua dentro il forno con un nebulizzatore ( o anche con la punta delle dita...)

Questo è il risultato, come potete vedere sembrano delle vere e proprie pizzette. Beh, che state aspettando... si freddano! 

Buon appetito!!!
Pizzette di pane raffermo

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Pizzette al Latte e Prugne secche

    Pizzette Latte Prugne secche

    Ingredienti 300 g di farina tipo 0 200 g di farina manitoba 50 g di burro a temperatura ambiente 50 g di strutto 270 ml di latte 25 g di lievito per torte salat... Leggere il seguito

    Da  Filippomd5
    CUCINA, RICETTE, SALUTE E BENESSERE, VEGETARIANA
  • Pizzette ai pomodorini

    Pizzette pomodorini

    RICETTA DI TERESA DE TULLIO Sciogliete mezzo cubetto di lievito di birra in 300gr di acqua tiepida, aggiungete 500gr di farina 0, 2 cucchiaini di sale e... Leggere il seguito

    Da  Loredanads
    CUCINA, RICETTE
  • Pizzette di melanzane

    Pizzette melanzane

    L’altra sera mi era venuta un’improvvisa voglia di pizza…avete presente quelle strane voglie di quelle che quando aprite il frigo, seppur strapieno di roba, ve... Leggere il seguito

    Da  Undolcesalato
    CUCINA, RICETTE
  • Pizzette cotte in padella

    Pizzette cotte padella

    Buongiorno carissimi e carissime,oggi sembra che stò un pochino meglio,speriamo bene e speriamo che arrivi il bel tempo^_^comunque l'altro giorno girando nel we... Leggere il seguito

    Da  Ombretta
    CUCINA, RICETTE
  • Pizzette fritte

    Pizzette fritte

    Ottime come antipasto sfizioso, si possono trasformare in un vero e proprio pranzo: una tira l'altra!! La nostra mamma ce le faceva tanto desiderare, poichè ci... Leggere il seguito

    Da  Anna Pernice
    CUCINA, RICETTE
  • Le PataPizze (Pizzette di Patate)

    PataPizze (Pizzette Patate)

    Questo Ricetta è Per i Bambini, e da fare Con i Bambini, certo anche noi adulti possiamo mangiarle, ma io l'ho pensata proprio per loro e le loro mamme. Leggere il seguito

    Da  Chezmonik
    CUCINA, RICETTE

Magazines