Magazine Diete

Pranzi e cene con gli amici: come non ingrassare?

Da Andy04 @stilegamesnews

Pranzi e cene con gli amici: come non ingrassare?

Moltissime persone per lavoro o per poco tempo trascorrono la pausa pranzo fuori casa, un’abitudine che può diventare decisamente dannosa per le persone che stanno seguendo una dieta efficace per dimagrire in primavera in vista della prova costume.

Ovviamente nei bar, fast food e self service le tentazioni sono all’ordine del giorno e in certi casi può diventare davvero pericoloso mangiare fuori pasto. Anche il pranzo in ufficio può diventare una realtà efficace ma le macchinette automatiche di certo non faranno altro che offrivi cibi ricchi di carboidrati e grassi.

Per questo motivo abbiamo deciso di preparare una semplice guida da seguire che vi permetterà di mantenere una linea perfetta, anche quando siete costretti a mangiare fuori casa. Dovete mettervi in testa che ci vuole solo un po’ di forza di volontà, costanza e organizzazione che vi permetteranno di seguire un’alimentazione sana ed equilibrata anche al bar.

Uno dei segreti principali per evitare inutili tentazione e cercare sempre di fare un’abbondante colazione, ovvero il pasto più importante della giornata che vi permetterà di affrontare gli impegni con le giuste energie.

Inoltre ricordatevi che fare una colazione abbondante vi permetterà di arrivare all’ora di pranzo piuttosto sazie e vi aiuterà a non cadere in pericolose tentazioni. Vi capita spesso di trascorrere la pausa pranzo in ufficio? Meglio evitare di mangiare un panino velocemente e preparare la sera prima qualche piatto che potrete consumare sulla scrivania.

Con l’arrivo dell’estate sarebbe consigliabile optare per gustose insalate di riso ma non solo, andrebbero bene anche le insalate da condire al momento. Uno dei richiami che crea le maggiori tentazioni sono quelli delle macchinette ricchi di merendine.

Per evitare di consumare alimenti ricchi di grassi, meglio optare per biscotti integrali con miele, una soluzione ideale per evitare le tentazioni golose. Se invece solitamente trascorrete la pausa pranzo al bar, ecco alcuni consigli per evitare di esagerare con il cibo. Mangiare un panino una o due volte alla settimana andrà benissimo per la linea, purché stiate molto attente a quello che contiene.

Inoltre cercate di evitare al 100% gli insaccati grassi (salame e salsine che aggiungono calorie), meglio optare per panini integrali con verdure alla griglia e un formaggio magro. Se proprio non potete fare a meno dell’affettato optare per prosciutto crudo senza grasso o bresaola e per concludere il pasto, meglio una bella macedonia mista di frutta.

Ricordatevi che dovrete prestare una certa attenzione anche alle bevande, addio alle bibite gassate e zuccherine, meglio optare per acqua oppure per un frullato di verdure. Anche al ristorante ci sono dei piccoli segreti per mantenere la linea. Non fatevi tentare dai colleghi che si abbuffano di piatti calorici: la digestione rallentata inoltre, provoca uno stato di sonnolenza che rende difficile il lavoro nel pomeriggio!

Sì ai carboidrati durante l’ora di pranzo, come la pasta per esempio ma fate attenzione ai condimenti, perché non optare per un buon piatto di spaghetti alle vongole per esempio? Fino ad ora avete sempre mangiato un panino a pranzo? La sera cercate almeno di seguire un’alimentazione salutare.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :