Magazine Scienze

Previsioni meteo per il periodo 17-23 gennaio 2011

Creato il 17 gennaio 2011 da Thunderstorm
Previsioni meteo per il periodo 17-23 gennaio 2011La fase di tempo stabile che sta caratterizzando il periodo, continuerà fino alla giornata di martedì, con temperature miti e nebbie diffuse e persistenti. Successivamente, la discesa di aria più fredda da nord favorirà la formazione di un sistema depressionario sul bacino del Mediterraneo, con conseguente tempo instabile, specie nel fine settimana.

Lunedì 17 gennaioNord: sereno, con al più lievi velature; nebbie persistenti nelle zone pianeggianti e nei fondovalle
Centro e Sardegna: sereno, con al più lievi velature; foschie e nebbie persistenti nelle zone pianeggianti e nei fondovalleSud: sereno, con al più lievi velature; foschie o locali banchi di nebbia durante le ore più fredde della giornata nelle zone pianeggiantiVenti: deboli di direzione variabileMari: poco mossi

Martedì 18 gennaio
Nord: sereno o poco nuvoloso, a parte qualche addensamento nelle zone alpine, ma senza precipitazioni; foschie e nebbie persistenti nelle zone pianeggianti e nei fondovalle
Centro e Sardegna: sereno o poco nuvoloso, con qualche velatura in Sardegna; foschie e nebbie persistenti nelle zone pianeggianti e nei fondovalle

Sud: sereno o poco nuvoloso; foschie o locali banchi di nebbia durante le ore più fredde della giornata nelle zone pianeggianti

Venti: deboli dai quadranti occidentali
Mari: poco mossi

Mercoledì 19 gennaiocielo nuvoloso al centro-nord, con piogge sparse sulle regioni settentrionali e sulle tirreniche centrali; i fenomeni potranno risultare più abbondanti sul nord-est e sull'Emilia Romagna. Parzialmente nuvoloso al sud, ma senza precipitazioni Giovedì 20 gennaionuvoloso al centro-nord e sulle regioni tirreniche meridionali, parzialmente nuvoloso altrove. Previste precipitazioni su tutto il centro-nord e sulla Campania, con cumulate più abbondanti su Emilia Romagna e Veneto. Neve fino a quote basse al nordVenerdì 21 gennaio - Domenica 23 gennaioPer il periodo è previsto il passaggio di un sistema perturbato, il quale determinerà condizioni di cielo prevalentemente nuvoloso. Le precipitazioni più consistenti sono attese per le giornate di sabato e domenica ed andranno interessare gran parte della penisola, mentre venerdì saranno relegate solamente sulle regioni settentrionali. Quota neve in discesa su tutto il centro-nord, fino a quote di pianura sulle regioni settentrionali.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :