Magazine Bambini

Primo mese

Da Infanziadelbambino

Il primo mese di frequenza si avvia alla fine. Vediamo nelle strutture cosa è successo fino ad oggi e cosa bambini ed educatrici iniziano a fare nelle giornate che passano insieme. Le routines sono già consolidate per chi è al secondo anno e per i nuovi sono il primo scalino da affrontare. Le educatrici aiutano i bambini a capire cosa si fa e quando, per poter dare tranquillità ai piccoli che piangono perché la mamma non c’è!

Gli ambientamenti volgono al termine. Ce ne saranno ancora nelle strutture, fino a fine Ottobre, ma il grosso è passato. I primi bambini ad entrare nelle strutture stanno vivendo la crisi dell’ambientamento, ma le educatrici riescono a gestire la situazione con la loro presenza rassicurante. Con calma e serenità riescono ad infondere nei bambini tranquillità e voglia di scoprire la struttura e i giochi che ci sono.

Le prime attività iniziano a rilento con i nuovi bambini, l’educatrice pone in primo piano la formazione di un legame con i piccolini, quindi se si attarda nello spazio di appartenenza con il gruppo non è perché non vuole proporre l’attività, ma per far stare bene i bambini.

Gli altri gruppi dicevamo nel post “le prime attività”, sono in giro per la struttura. Ad alcuni si ripropone il gioco di scoperta e il cestino dei tesori. I bambini iniziano con l’attività motoria in salone usando la piscina delle palline per tuffarsi e per scaricare un po’ di energie. Il laboratorio ospita i bambini che disegnano e creano forme con la plastilina. Nella casetta per il gioco simbolico ci sono le bambine che cucinano e i bambini che si “travestono” per andare a lavorare e rivivono le situazioni domestiche di tutti i giorni.

Con l’arrivo delle giornate brutte e di pioggia, viene accantonata l’idea di far giocare i bambini con l’acqua, ma nelle prime settimane di Settembre si vedeva qualche gruppo divertirsi con l’acqua lavando i pentolini o le bambole.

Le strutture si preparano a festeggiare i nonni, sabato 2 Ottobre è la festa dei nonni. Nel nido dove ho lavorato al pomeriggio invitavamo i nonni a fare merenda con i bambini per festeggiare. I nonni sono contenti e si sentono apprezzati. Fanno tanto per i nipoti ed è giusto che siano festeggiati.

:-)


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :