Magazine Consigli Utili

Proteggete la lavatrice con un addolcitore d’acqua!

Da Podi74 @MisterMario_it

lavatrice_acqua_senza_calcare_Culligan

 

Sapevate che il calcare è uno dei peggiori nemici della lavatrice? Per evitare che, con il tempo, il vostro elettrodomestico abbia dei danni, potete installare un addolcitore d’acqua. Ecco come eseguire il collegamento idraulico!

Procuratevi: un addolcitore completo di tubi, dadi e collarini e raccordi, metro, fascette, nastro di teflon, detersivo liquido, chiave regolabile, fermagli per tubi, sale.

Inserite il tubo di scarico dell’addolcitore nel raccordo dell’elettrodomestico e fissatelo con delle fascette.

Attaccate un pezzo di tubo al raccordo del troppopieno che si trova al centro dell’addolcitore e fatelo arrivare fino ad una parete esterna, in modo tale da poter osservare facilmente se scarica l’acqua.

Poi collegate i raccordi di plastica, prima all’uscita del pezzo e poi all’entrata, attaccando del nastro di teflon sui filetti.

Successivamente tagliate i tubi di alimentazione e di scarico della giusta lunghezza, quindi lubrificatene le estremità con detersivo liquido.

Infilate un dado e un collarino sull’estremità del tubo e spingetelo sul raccordo fino a portarlo contro lo spallamento.

Inserite dunque una guarnizione di gomma sull’estremità del raccordo filettato, avvitate il tubo di uscita e collegate quello di alimentazione.

Ripetete l’operazione per unire i condotti al rubinetto di entrata e a quello di uscita su quello montante. Usate una chiave regolabile per serrare i raccordi.

Una volta effettuati tutti i collegamenti, sistemate l’addolcitore nel punto che stabilito e fissate i tubi alla parete e lungo lo zoccolo con gli appositi fermagli.

Infine riempite il serbatoio di sale, regolate il temporizzatore e aprite i rubinetti.

http://www.culligan.it/


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog