Magazine Informazione regionale

Provincia: blocco totale dei servizi per mancanza di liquidità

Creato il 18 novembre 2015 da Crotone24news

La Banca Nazionale del Lavoro irremovibile, l'Ente rischia il blocco per mancanza di liquidità

Provincia: blocco totale dei servizi per mancanza di liquiditàL’interessamento e l’impegno del prefetto Vincenzo De Vivo e le giuste motivazioni addotte dal presidente della Provincia Peppino Vallone non hanno scalfito l’intransigenza della Banca Nazionale del Lavoro, tesoriere dell’ente intermedio, che non ha ritenuto muoversi dalla posizione assunta già nei mesi scorsi.

Nella mattinata di mertedì 17 novembre presso la Prefettura c’è stata una riunione, chiesta dal presidente Vallone e puntualmente convocata dal prefetto De Vivo, che aveva al centro della discussione le difficoltà che sta vivendo la Provincia di Crotone, che rischia di non poter più garantire l’erogazione dei servizi essenziali, nonché quella vissuta dai suoi dipendenti. Nonostante la gravità della situazione esposta, prospettando tuttavia all’Istituto Bancario che l’Ente vanta comunque crediti da Enti sovra provinciali per svariati milioni, la posizione assunta dalla BNL mette in forte difficoltà la liquidità della Provincia che di fatto non è in grado di pagare i suoi fornitori, fare fronte alle rate di mutuo, non poter corrispondere lo stipendio ai dipendenti dell’Ente e della società in house Gestione Servizi.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :