Magazine

Pubblicità e doppi sensi: quando il cartellone è “birichino”

Creato il 07 novembre 2014 da Moveup

Scritto da: Marta Graziani 7 novembre 2014 in Notizie dal mondo Inserisci un commento 41 visite

La pubblicità è l’anima del commercio, ma qual è l’anima della pubblicità? Per dare una risposta, vi basta guardare questi esempi di campagne che lasciano molto spazio all’immaginazione. Si sa, il sesso vende ed è praticamente impossibile non approfittarne.

  1. I Post-It servono anche per ricordarsi con chi hai appena passato la notte.
  2. Pubblicità per il Museum of Sex.
  3. Per promuovere un docciaschiuma per uomo, lascia intendere che potrebbe essere utilizzato per lavare una donna.
  4. Immagine semplice ed esplicita per promuovere un integratore.
  5. Pubblicità Durex.
  6. Campagna pubblicitaria per un negozio di intimo.
  7. Un panino di Burger King promette esperienze indimenticabili.
  8. Macchina fotografica che promette di avere l’autofocus più veloce di tutti.
  9. Shop Online
  10. Fatti il capo. C’è poco da interpretare.
  11. Questione di ADSL.

Commenta l'articolo doppi sensi pubblicità ammiccanti pubblicità sexy

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Dossier Paperblog