Magazine Cucina

Quando il grano si sublima... una "Signora" Pasta"... con le cocozze!!!

Da Dadra
Sono tornata dalle vacanze... ed il caldo è appena cominciato... arghhhhhhhhhhhh!!!
Prima ricetta post vacanze... cercavo consolazione e l'ho trovata preparando questo primo piatto e...  il sollievo c'è stato ;-)! E nulla altro avrebbe potuto spalmare "balsamo" sui miei sentimenti post-rietro-traumatico... come un buon piatto di superbi "superspaghettoni" ;-)!!!
Ho scoperto un prodotto eccellente, una pasta, trafilata in bronzo e addirittura in oro, che al palato regala sensazioni davvero speciali!
Da sempre presto attenzione alle materie prime, la qualità è il primo ingrediente di ogni piatto!
Inoltre, essendo una gran golosa, sono sempre a caccia di prodotti di "nicchia"... bene, finalmente, ho trovato il prodotto che fa per me... la pasta Verrigni!
L'Antico Pastificio Rosetano si trova in Abruzzo e la pasta che produce ha davvero quel quid in più... e non starò qui a raccontarvi nulla... superfluo!

Assaggiatela e noterete subito la differenza!
Concludendo... materie prime "da urlo", condimento di semplicità estrema, nessun arzigogolamento... la pasta è quasi "nuda" ;-), grembiulino mooolto traforato per permettere il ricambio d'aria ;-) e... mano alle pentole!!!
Ingredienti per 2 persone:
200 gr di pasta (scegliete il formato di pasta Verrigni che preferite, io mi sono buttata sui superspaghettoni... devo aggiungere altro?!? ;-) 4 zucchine piccole e freschissime (preferite, trovandole, quelle con ifiori attaccati)
1 spicchio di aglio
Olio extra vergine d’oliva (di quello buono!)
Menta fresca o, in alternativa, basilico  4-5 foglie (più altre per decorare)
Ricotta di pecora infornata ad libitum
Sale q.b.

Nettate e lavate le zucchine, affettatele  e mettetele in  una padella ampia, in modo che non sisovrappongano, in abbondante olio ed in compagnia dell'aglio, che di solito lascio "vestito". Faterosolare, senza fretta, da ambo i lati le fettine di zucchina, unite dopoqualche minuto anche i loro fiori, quando li trovate; quando saranno colorite, eliminate lospicchio d’aglio (se volete) e riversate tutto, olio e zucchine, in una comoda terrina.
Spezzettate, con le mani, la menta o il basilico sullezucchine ancora calde, regolate di sale, rimescolate e... pronto!  Fate riposare per almenomezz’ora (sarebbe il minimo sindacale in sostanza). Durante il riposo avviene la "magia"... l'olio imprigiona ogni molecola di odore e sapore degli alimenti che contiene, assumendo una bellissima sfumatura smeraldo...
Nelle nostre lunghe estati calde,  questo è uno dei miei primi piattipreferiti,  perché le zucchine possono esserepreparate con largo anticipo e perché la massiccia presenza della menta o delbasilico, in infusione nell’ olio extravergine d’oliva, rendono il piattoincredibilmente “interessante”;  amo ilprofumo ed il sapore di entrambe queste erbe aromatiche, così le alterno sovente, perché sovente cucinoquesto condimento (molto siculo) per la pasta… perché questo condimento fa “cantare di gioia”la pasta!
Torniamo alla nostra pasta che, cotta in abbondante acqua salata per il tempo indicato sulla confezione, scolata bene al dente, andrà riversata sullezucchine ed il loro olio, che a contatto con la pasta calda sprigionerà  tutto il suo ardore!

Amalgamate il tutto e portate la terrina intavola, porzionate e spolverate con abbondante ricotta infornata. Nella foto la ricotta non c'è ancora ma, siate comprensivi... dopo averla aggiunta e appena assaggiata... mi si sono offuscati i sensi  e mi sono scordata tutto... anche di fotografare... ;-)
Enjoy
Dadra

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Quando il tempo è tiranno: pasta al forno con fagiolini e carote

    Quando tempo tiranno: pasta forno fagiolini carote

    Vi premetto che oggi sarò telegrafica, a differenza dei miei soliti post in cui mi dilungo sempre molto, e forse troppo!!In questi giorni ho mille cose da fare ... Leggere il seguito

    Da  Sbargigli
    CUCINA
  • Pasta frolla

    Pasta frolla

    Ingredienti: 250g di burro freddo 500g di farina 4 tuorli 1 bustina di vanillina 200g di zucchero a velo. Preparazione: Mettete nel robot la farina setacciata... Leggere il seguito

    Da  Setteveli
    CUCINA, RICETTE
  • pasta fredda

    pasta fredda

    La primavera sta ormai cedendo il passo all'estate e da qualche giorno le giornate sono veramente calde, forse troppo. La voglia di accendere i fornelli è poca... Leggere il seguito

    Da  Simonetta
    CUCINA
  • Pasta genovese.

    Pasta genovese.

    La pasta genovese è una base utilizzata molto nei paesi anglosassoni a differenza del pan di spagna che è la base per torte più utilizzata qui da noi. Leggere il seguito

    Da  Marisa
    CUCINA
  • HANOI- Signora d'oriente

    HANOI- Signora d'oriente

    Hanoi è la capitale del Vietnam, elegante e maestosa nei suoi templi e parchi e caotica e insopportabile nelle sue strade che pullulano di scooter e motorini... Leggere il seguito

    Da  Lasignoradellecamelie
    CUCINA, LIFESTYLE, SALUTE E BENESSERE
  • Pasta biscuit (pasta per rotoli)

    NB! QUELLA CHE SEGUE E' UNA RICETTA DI BASE. La pasta biscotto, o pasta biscuit come dir si voglia, è un tipo di impasto ideale per creare torte arrotolate... Leggere il seguito

    Da  Lecodette
    CUCINA
  • Sabato 18 Agosto sui canali Sky Cinema HD

    Sabato Agosto canali Cinema

    Sky Cinema HD Inserito da: Simone Rossi (Satred) Kung fu panda Po è un giovane panda il cui padre (un volatile) gestisce un piccolo ristorante la cui specialit... Leggere il seguito

    Pubblicato da 7 ore, 41 minuti da   Digitalsat
    MEDIA E COMUNICAZIONE, PROGRAMMI TV, TELEVISIONE

Magazine