Magazine Cucina

Quick schiacciatina

Da Chicchi
Quick schiacciatinaCome vi dicevo nel post precedente, ho accompagnato la mia insalatona con una schiacciatina che ho preparato in poche semplici mosse.
Prendendo spunto dal famoso short bread inglese o americano, pane, cioè, fatto con lievito istantaneo e bicarbonato di sodio, per saltare tutta quella lunga parte della lievitazione (di qui la parola "Short") che implica il lievito di birra.
E' anche vero che il pane classico ha un profumo e un sapore inimitabili, ma se proprio abbiamo fretta e dobbiamo improvvisare qualcosa all'ultimo minuto...
  • 350 gr di farina 00
  • 1 bustina di lievito per salati 
  • 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio
  • 1 cucchiaino di zucchero di canna
  • 1 cucchiaino di sale fino
  • 1 cucchiaino di olio o margarina
  • acqua tiepida q.b.
  • sale grosso
  • olio evo
  • rosmarino
In un mixer mettete la farina, il lievito, il bicarbonato, la margarina, il sale e lo zucchero (tutto il secco praticamente) e mescolate per bene tutti gli ingredienti alla massima velocità.
Cominciate ad aggiungere acqua un po alla volta, finchè non si formerà una pagnottella della consistenza di un normale impasto.
Trasferitela su una placca da forno foderata di carta da forno, stendetela con un mattarello lasciando uno spessore di 1-2 cm (dipende quanto la volete alta). Con le mani distribuite un cucchiaio di olio sulla superficie, spargete le foglie di rosmarino e il sale grosso, usando le punte delle dita per creare dei buchi sulla superficie.
Se volete potete aggiungere anche olive nere o verdi.
Infornate a forno già caldo a 180° per 20-25 minuti circa, o finchè la superficie non sarà dorata.
Tagliate e servite!

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Magazine