Magazine Diario personale

Quisquilia

Da Tofina
Ecco il commento che ho lasciato al video della più famosa e bionda fescion bloggher italiana. Commento che come al solito censurerà, per cui lo pubblico qua per condividerlo con le mie pettegole amiche blogger. Quelle "serie", mica quelle fescion che hanno millemila visite al giorno. VìVìBì.
Ci sono svariate cose nell'intervista che non mi hanno convinta. Te le espongo in modo educato e costruttivo, così che tu possa ritenerle degne di considerazione e pubblicazione.
- parli dell'immediatezza che il blog come strumento offre. Parli di fotografare persone piuttosto che una vetrina, per poi postare la foto sul blog e crearci un articolo. Ti seguo da molto e credo che tu questo non lo abbia mai fatto. Scatti foto con outfit studiati, ci fai della postproduzione sopra, poi le pubblichi. Cosa c'è di immediato in questo?
- il fatto che il tuo blog abbia più visite di quanti lettori abbia un giornale non vuol dire che la qualità del primo sia più alta di quella del secondo. Anche il film di Checco Zalone ha superato al botteghino "La vita è bella" di Benigni, ma sulla differenza tra i due film credo ci sia poco da discutere.
- la Rai è vecchia, non ti piace, ma ci vai. La coerenza è morta, viva la coerenza!
- dovresti parlare meno velocemente, ma più correttamente. Ci fa piacere che tu il computer lo veda tutti i giorni, altrimenti avresti bisogno di un paio di occhiali.
Oggi ho avuto una brutta giornata e da buona passiva-aggressiva sfogo le mie turbe sulle inutili fescion bloggher. Ora vado a dare un'occhiata al blog della francesA che ne ho una buona per tutte.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

A proposito dell'autore


Tofina 353 condivisioni Vedi il suo profilo
Vedi il suo blog

L'autore non ha ancora riempito questo campo L'autore non ha ancora riempito questo campo L'autore non ha ancora riempito questo campo

Dossier Paperblog