Magazine Per Lei

RACCOLTA-PUNTI altrimenti detto RACCOGLIETEMI COL CUCCHIAINO

Creato il 08 giugno 2011 da Lanoisette

Oggi, ore 17.38, Noisette entra nello studio medico della Dottorona.
La Dottorona, che negli ultimi tre mesi, tra operazione al naso, tiroide ballerina, mal di gola, mal d'orecchie, afonia, spossatezza e altre bazzecole ha visto Noisette circa una settimana sì e una no, e che l'aveva congedata meno di dieci giorni fa con un mix letale di farmaci per debellare il monstrum presente nella di lei cavità orofaringea, ammonendola a stare tranquilla e a riposo per far ripigliare il povero sistema immunitario, sgrana gli occhioni con stampato in faccia l'endecasillabo che minchia ci fa questa ancora qui?
Ehm, buongiorno dottoressa...
[sorniona] Dica, che cos'è successo? Ancora problemi con la bocca?
No, mi ha vista anche l'otorino, ecco [dispiega foglio con diagnosi], solo che sa, è successa improvvisamente questa cosa brutta e...
Oh, ma poveri! Mi dispiace molto [informazioni e condoglianze di rito]
...e allora sarà stata la notte di lunedì in bianco... ecco, stamattina mi sono svegliata alle cinque con una fantastica crisi di cistite di quelle potenti...
Eh, ma certo, è ovvio, con una cosa del genere... è lo stress... è già tanto che non le vengano anche colite e gastrite!
[ridacchiando] Tranquilla dottoressa, ho anche il mal de panza, ma ormai me lo gestisco in autonomia...
E va bene, allora, cosa le diamo? Le diamo... XXX! Poi, immagino che tanto in questi giorni sia a casa, giusto?
Eh, no, non essendo uniti nel sacro vincolo, non godo dei permessi per lutto...
[scuotendo la testa] Allora le faccio il certificato di malattia per oggi e poi almeno du...
No, no, io stamattina sono andata a scuola ed esco ora dagli scrutini...
Ma... cioè, io comunque tre giorni glieli do, domani, venerdì e...
Domani? Scherza? C'è il funerale, come faccio se mi esce la visita fiscale?
Eh, ma... allora... almeno venerdì, così si riprende un po'...
Venerdì? Scherza, dottoressa? Io venerdì devo scrivere le pagelle!
Ma no, ma come... tre giorni, la malattia, il lutto...
No, dottoressa, la prego, non mi dia la malattia, per favore!
[sconsolata e allibita, fruga nell'armadietto accanto alla scrivania] Va bene,niente malattia, ma almeno prenda questi!
E mi piazza in mano un certo numero di confezioni-omaggio di integratori, pasticchine, bustine, ricostituenti et similia
Voglio dire, io finora avevo sempre pensato di avere la tessera-fedeltà all'Esselunga, non dal medico!


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Punti di vista...

    Punti vista...

    A Te, che tante volte hai tentato di cambiare le cose,che hai provato a far sorridere,che hai provato a far distrarre,che hai provato con gli abbracci, le... Leggere il seguito

    Da  Ilmondodipotolina
    MATERNITÀ, PER LEI
  • La raccolta differenziata

    raccolta differenziata

    Io, il mio gatto, lo adoro. Lo adoro anche se gli ho dato un nome originale, Nevruz, in omaggio ad una festa araba e causa un allora imminente viaggio in... Leggere il seguito

    Da  Phoebe1976
    PER LEI
  • Ricetta pasquale per guadagnare punti

    Ricetta pasquale guadagnare punti

    Cari Amici Blogger,questo video, una strampalata ricetta per delle perfette patatine fritte, ve lo posso proporre soltanto prima delle, già previste, abbuffate... Leggere il seguito

    Da  Pupottina
    PER LEI
  • Punti di incontro

    Punti incontro

    E poi dicono che i bambini piuttosto che unire, dividono!....Quando ci regalavano qualcosa del tipo un vaso, un candelabro o semplicemente un libro, mio marito... Leggere il seguito

    Da  Ilmondodipotolina
    MATERNITÀ, PER LEI
  • Punti di vista

    Canterina e Babet stanno parlando di pus, infezioni e schifezze varie. Ad un certo punto sento i soliti "Sì!" "No!"... Leggere il seguito

    Da  Wondermum
    MATERNITÀ, PER LEI
  • punti di vista

    massaciuccoli, davanti alla nuova arena creata per la stagione lirica sul lago. inaugurata nel 2008. non si può vedere. tinta male, di un improbabile blu,... Leggere il seguito

    Da  Luci
    ITALIANI NEL MONDO, VIAGGI
  • a punti

    punti

    Nell’ambulatorio con il corridoio con la grande finestra molto piena di luce e montagne molto piene di neve, con l’anziana signora con la sedia a rotelle, con u... Leggere il seguito

    Da  Inbassoadestra
    DA CLASSIFICARE

Dossier Paperblog

Magazine