Magazine Tecnologia

Recensione periferica: perixx ax-3000

Creato il 17 aprile 2015 da Scimiazzurro
FRONT

Ogni videogiocatore che si rispetti “deve” categoricamente essere dotato di un paio di cuffie all’altezza, in grado di aumentare il coinvolgimento e l’ immersività. Sparatutto, corsistico, azione e qualsiasi altro genere a cui voi giochiate è più “bello” se giocato con la giusta acustica. Ma spesso periferiche in grado di garantire una certa qualità non sono alla portata di tutti e raggiungono cifre a dir poco esorbitanti. A trovare il giusto compromesso tra qualità e prezzo ci ha pensato la tedesca Perixx, con le sua cuffie AX-3000.

20150417_193127

20150417_193141

Le AX-3000, come tutti gli altri prodotti Perixx, si presentano in una confezione sufficientemente curata, che lascia presagire un contenuto di valore, visibile tramite l’apertura di un’anta bloccata da un magnete. Aprendo la scatola e tirando fuori le cuffie si capisce immediatamente con che tipo di prodotto abbiamo a che fare; la qualità dei materiali è eccellente con plastiche di qualità, non soggette a scriccioli di alcun tipo e una solidità generale davvero ottima. L’arco, ovviamente regolabile, presenta una imbottitura nera estremamente confortevole e termina in padiglioni grandi, anche questi perfettamente imbottiti e caratterizzati da una colorazione nera esternamente e rossa all’interno, i quali posso chiudersi verso l’interno diminuendo il volume delle cuffie quando riposte.

20150417_192822
20150417_192726

La plastica a cui sono attaccate le imbottiture, anche essa nera, presenta un elegante anello di colorazione rossa. Sui lati si staglia la scritta Perixx, che si illumina di rosso non appena conneteremo le cuffie con il cavo USB placcato in oro per garantire una qualità di trasmissione eccellente. Connettendo le cuffie al PC sarà evidente anche il led rosso al termine del microfono (non rimovibile dalle cuffie) che servirà ad indicare se questo è acceso o spento: che classe!

20150417_192622

20150417_192557

Il cavo cordato di colore rosso e nero presenta un controllo per la gestione del volume e un tasto per mutare il microfono. La struttura e i pulsanti sono, probabilmente, l’unico neo del tutto il pacchetto, presentandosi di una plastica al tatto più scadente e un feedback dei tasti non proprio eccellente, ma che rappresentano solo un piccolo neo di fronte alla qualità complessiva delle cuffie. Ma la sorpresa di queste AX-3000 si ha nel momento in cui le si indossa per la prima volta; l’head set è abbastanza leggero e permette sessioni piuttosto lunghe senza scaldare troppo le orecchie e senza pesare sul collo e sulla testa di chi le indossa. I padiglioni sono grandi e riescono, nel più dei casi, ad avvolgere completamente l’orecchio isolando notevolmente da rumori esterni. La tecnologia surround 7.1 svolge egregiamente il suo lavoro, anche se il software in dotazione si presenta abbastanza scarno e non permette granchè in termini di personalizzazione e gestione di vari profili. In generale, la qualità dell’audio è ottima con una predilezione per i bassi (veramente eccellenti) e alti un po meno entusiasmanti, ma comunque di buon livello. Il livello massimo di volume è buono,riuscendo a soddisfare la richiesta di volume senza però arrivare a spaccare i timpani dell’utilizzatore.

20150417_192910
20150417_192542

Qualità a basso costo esiste e le Perixx AX-3000 ne sono la prova: materiali ottimi, ergonomia e una pulizia audio invidiabile fanno di queste cuffie un oggetto desiderabile da tutti coloro che cercano una periferica del genere ma che non possono investire più di 50€.

Ringraziamo per la collaborazione:

perixx-logo


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Endless Legend, Recensione Pc

    Endless Legend, Recensione

    L’evoluzione e la grande espansione del settore indipendente ci getta, spesso e volentieri, dinnanzi a videogiochi che fino a qualche giorno prima dell’uscita s... Leggere il seguito

    Da  Edoedo77
    TECNOLOGIA, VIDEOGIOCHI
  • New Nintendo 3DS - Recensione

    Nintendo Recensione

    Dopo un mese e mezzo di test, ecco il nostro giudizio finale sul rinnovato portatile Nintendo Sono passati cinque mesi dall'annuncio del New Nintendo 3DS: era l... Leggere il seguito

    Da  Intrattenimento
    TECNOLOGIA, VIDEOGIOCHI
  • Recensione Periferiche: Perixx MX 2200

    Recensione Periferiche: Perixx 2200

    Salve a tutto il mondo di Technologici.it, oggi vi parlo di un mouse da gaming che ha superato ogni mia aspettativa, sto parlando del Perixx MX2200. Leggere il seguito

    Da  Scimiazzurro
    TECNOLOGIA
  • Dying Light, Recensione Multi

    Dying Light, Recensione Multi

    È un tema ricorrente, perfino piuttosto abusato, quello degli zombie. Un tema che però attira le masse, tanto da aver permesso a Techland di essere conosciuta i... Leggere il seguito

    Da  Edoedo77
    TECNOLOGIA, VIDEOGIOCHI
  • Recensione Laser Keyboard

    Recensione Laser Keyboard

    Cari amici di MyTrendyPhone oggi recensiamo la Laser Keyboard, condividendo con voi una video recensione realizzata da noi ed alcuni scatti. Leggere il seguito

    Da  Mytrendyphone
    INFORMATICA, TECNOLOGIA
  • Recensione Lumia 535

    Recensione Lumia

    Windows Phone Lumia 535 è il primo smartphone che Microsoft ha sfornato per la famiglia della serie Lumia. In ambito di dispositivi Windows Phone, Microsoft ha... Leggere il seguito

    Da  Wpdaily
    TECNOLOGIA, TELEFONIA MOBILE
  • Recensione Lumia 640

    Recensione Lumia

    Microsoft è sul mercato con un dispositivo di buon livello, il Lumia 640. Soggetto a ottime critiche e promosso a pieni voti dagli utenti business, Lumia 640... Leggere il seguito

    Da  Wpdaily
    TECNOLOGIA, TELEFONIA MOBILE

Dossier Paperblog

Magazine