Magazine Cinema

Recensione – Scream Queens 1×03 “Chainsaw”

Creato il 30 settembre 2015 da Cinetvrecensioni

Dopo lo scorso doppio episodio, questa settimana “Scream Queens” torna con una nuova puntata piena di urla e delirio, che, abbiamo capito, sono gli elementi portanti di questo telefilm.

L’intero episodio si basa sulla ricerca spasmodica del Diavolo Rosso e delle congetture di ogni personaggio sulla sua misteriosa identità. Ancora una volta, come la scorsa settimana, scommetto che avete cambiato idea almeno 5 o 6 volte (io stessa ho pensato per mezzo episodio che il killer poteva essere il padre di Grace, ad esempio). 

Recensione – Scream Queens 1×03 “Chainsaw”

La congettura di Grace e Pete, in particolare, vede Chad come probabile assassino. Effettivamente il ragazzo se l’è spassata con tutta la KKT, ha un’improbabile passione per i coltelli ed è inequivocabilmente uno stronzo. Insomma, c’era da dirlo. Peccato, però, che proprio lui sia vittima di un attacco da parte del Diavolo Rosso (anzi, di un doppio Diavolo), con sottofondo “Rock Your Body” e una massa di golfisti dall’orientamento sessuale indecifrabile. I nostri due investigatori, dunque, si mettono sulle tracce di una ragazza che, nel 1995 (anno della nascita del misterioso bambino), andò via dal college senza lasciare spiegazioni.

Per quanto riguarda Gigi e il Decano, invece, le due si sono attivate per evitare ulteriori attacchi alla KKT, trasferendosi direttamente in sede. Nel mentre, entrambe sono attratte dal padre di Grace che a me pare tutt’altro che materiale da fidanzato, ma più materiale da assassino squinternato, dato il modo ossessivo in cui controlla sua figlia, con annesso GPS e inserimento alla cattedra. Proprio per questo, la mia proposta di indagine puntava su di lui, peccato che nell’ultima scena, quando Gigi viene attaccata dal Diavolo, sia proprio lui a correre in suo aiuto, incriminando, poi, il decano come reale serial killer. 

SQ1x03_019

Insomma, questa puntata ci regala più interrogativi che risposte, com’è giusto che sia per un terzo episodio. Trovo, però, che si sia dato troppo spazio alle scene inutili, piuttosto che alla trama. Ho capito perfettamente che il genere richiede un po’ di trash e un po’ di demenzialità (caratteristica tipica del Glee nelle ultime battute, ad esempio), però essendo anche un drama e un horror, mi aspetto molto di più di quello che ho visto in questo episodio. Non so voi, ma io non ho avuto paura (e vi assicuro che io sono una terribile fifona che ha visto solo due film horror al cinema e ne è rimasta traumatizzata per settimane!). Nota di merito, ovviamente, per Lea Michele, che io ricordo benissimo in Glee, ma che in questo telefilm da proprio il meglio di sè, dal punto di vista espressivo, la trovo perfetta per il ruolo. Ho trovato, invece, Emma Roberts un po’ meno credibile rispetto ai precedenti due episodi, sarà anche perchè si è vista poco e non ha avuto un ruolo di spicco in questa terza puntata. Sono, poi, curiosa di sapere dove si trova e cosa sta facendo il compagno di stanza gay di Chad che, ricorderete, non è davvero morto. Che fosse uno dei due Diavoli all’attacco dei golfisti?

Se questa recensione vi è piaciuta, ci trovate qua CineTv – Recensioni e News!

Un ringraziamento speciale a: Lea Michele, you’re a firework;My star Lea Michele – Cannonball – Emma Roberts Italia – Skyler Samuels Italia – Scream Queens Italia

Ringraziamo le nostre affiliate: Telefilm Community – Serietvitalia – Multifandom is the way. Okay? Okay.  – Le serie tv mi riempiono la vita – Serie tv news – Telefilm e film 4ever – Serial lovers – telefilm page – Film&SerieTV – Serie tv, la nostra droga – Fun with series – Serie Tv Italia – Telefilm’s World – All you need is telefilm – Film telefilm e libriTelefilm MoodI love film And telefilm



Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :