Magazine Informazione regionale

Recycling srl : il Tar annulla l'interdittiva antimafia

Creato il 19 novembre 2015 da Crotone24news

Annullata l'interdittiva antimafia emessa dalla Prefettura di Crotone

Recycling srl : il Tar annulla l'interdittiva antimafiaIl TAR Calabria ha annullato l’interdittiva antimafia emessa a giugno dello scorso anno dalla Prefettura di Crotone a carico della Recycling srl, azienda operante sul porto di Crotone per la movimentazione e deposito di merci e gestione rifiuti in ambito portuale.

I giudici hanno rilevato che non si evidenzia alcun profilo che potrebbe far pensare a un qualche collegamento tra i componenti della societàe la criminalità organizzata scongiurando quindi situazioni di pericolo di infiltrazioni mafiose nell’azienda stessa. Questo è quello che emerge dalla sentenza depositata il 17/11/2015 dal Tribunale Amministrativo di Catanzaro, arrivata dopo 18 mesi di inattività ingiustamente subita dall’azienda che si è vista revocare, in primis dall’Autorità Portuale di Gioia Tauro e, conseguenza dell’intedittiva, anche dagli altri Enti, tutte le autorizzazioni e concessioni in essere, frutto solo di duro lavoro e competenze acquisite nel tempo.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :