Magazine Motori

Renault vuole ridurre i costi

Da Magazinef1 @MagazineF1

Renault vuole ridurre i costi

Charles Ghosn, Presidente della Renault

La casa motoristica francese tramite il suo presidente Charles Ghosn ha espresso il suo desiderio di cercare una riduzione dei costi per favorire le scuderie di Formula 1. Le recenti trattative avviate dalla Williams con la Mercedes e dalla Lotus con la Ferrari hanno allarmato la Renault, che non ha comunque intenzione di scendere sotto la soglia dei 20 milioni di euro a scuderia per la fornitura dei motori Turbo V6 da 1,6 litri che entreranno in vigore a partire dal prossimo anno: "Non abbiamo intenzione di far cadere il prezzo per il 2014. Conosciamo la preoccupazione circa il costo del motore, ma il nostro impegno è quello di lavorare per cercare di ridurre queste spese. Ogni anno concentriamo i nostri sforzi per rendere il motore più efficiente, grazie all'esperienza acquisita stagione dopo stagione, con l'intento di ottimizzare la spesa effettuata da ogni nostro cliente."
Il recente accordo siglato con la Toro Rosso per il 2014 ha ridato fiducia alla casa francese con Ghosn che dichiara: "Presto arriverà anche una terza scuderia. Potremmo fornire più squadre, ma non ne abbiamo bisogno."

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :