Magazine Politica

Renzi, Silvio e il patto della ribollita

Creato il 17 gennaio 2014 da Massimoconsorti @massimoconsorti
Renzi, Silvio e il patto della ribollitaBizzarro l'atteggiamento dei democrat pseudo-sinistrorsi. Inciuciano per 20 anni con Silvio, lo riesumano per ben tre volte grazie anche alla fame di banche, trombano Prodi, ci fanno un governo poi, come pizzicati dalla mosca tse-tse, lo chiamano “pregiudicato”. Noi possiamo permetterci di chiamarlo con il nome che ha dopo la sentenza della Cassazione, loro no, e non si permettano. Massimo D'Alema, l'uomo dei lunghi asti e degli odii sempiterni, uscendo dalla direzione del Pd ha detto: “Siamo alle comiche”. Come definire allora il patto della crostata a casa Letta (lo zio) che, allo zibibbo parlava di accordo fatto e la mattina dopo, appena preso il caffè, si trasformò per il lider maximo in un incubo? Il fatto è che Renzi non può permettersi di perdere le Europee. Se dovesse avvenire, Baffetto gli direbbe: “Io dopo averle perse mi sono dimesso, tu che fai?” La segreteria di De' Medici, insomma, corre il rischio di essere la più breve della storia dei democratici, ancora più breve di quella di Epifani, il che è tutto dire. E come potrebbe perdere le elezioni europee Matteuccio-foglio excel? Per colpa dell'immobilismo di questo governo ultrademocristiano del quale il Pd è l'azionista di maggioranza. L'effetto primarie, insomma, potrebbe durare pochissimo se ser Matteo non mette qualche freccia nella sua faretra tenendosi pronto a scoccarla. E piuttosto che farsi defenestrare da un Fassina-chi? qualsiasi, preferisce andare a votare anche per le politiche, l'election-day di Berlusconi e Grillo, e giocarsi la partita in campo aperto, con una legge elettorale nuova di zecca che non lo faccia partire da perdente. In queste ore Matteo incontrerà Berlusconi. Più di un osservatore politico sottolinea come il fatto in sé, non rappresenti uno scandalo, purché tutto avvenga alla luce del sole, purché si adotti il metodo tedesco di consultazioni quasi pubbliche come quelle avvenute fra la Spd e il Cdu. L'aria è questa. L'incontro dovrebbe tenersi a Firenze davanti a una ribollita, più pesante della crostata ma sicuramente meno subdolamente raffinata. Poi c'è il Brunello di Montalcino, ma questo è un altro discorso.
PS. Se non lo avete ancora capito, abbiamo prorogato il tempo a disposizione di Matteo per tentare di convincerci.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Il ruolo di Renzi

    ruolo Renzi

    Renzi Letta secondo Luca Peruzzi Come interpretare l'improvvisa accelerazione che ha portato nel giro di poche settimane alla staffetta Letta-Renzi per la... Leggere il seguito

    Da  Veritaedemocrazia
    POLITICA, POLITICA ITALIA, SOCIETÀ
  • Renzi premier pro tempore

    Renzi premier tempore

    Renzi nuovo premier, ma c'è una buona notizia. Prima arriva, prima se ne va... Che bello, che gioia. Renzi premier, per la soddisfazione di milioni di... Leggere il seguito

    Da  David Asìni
    POLITICA, POLITICA ITALIA, SOCIETÀ
  • Renzi chi?

    Renzi chi?

    Renzi-Fonzie secondo Luca Peruzzi Esiste una diffusa consapevolezza del mero carattere di marketing politico dell'operazione Renzi (un nuovo conduttore del... Leggere il seguito

    Da  Veritaedemocrazia
    POLITICA, POLITICA ITALIA, SOCIETÀ
  • E Silvio chiese l'aiutino

    Silvio chiese l'aiutino

    Se non si conoscesse il soggetto in questione potrebbe sembrare di vivere in un paese delle favole, magari uno di quei regni inventati (mica tanto), da Ascanio... Leggere il seguito

    Da  Massimoconsorti
    POLITICA, POLITICA ITALIA, SOCIETÀ
  • “Irresistibile” Renzi

    “Irresistibile” Renzi

    Anna Lombroso per il SimplicissimusProprio nei giorni nei quale è obbligatorio ricordare e adirarsi per la ferita ancora aperta della strage sant’Anna di... Leggere il seguito

    Da  Albertocapece
    POLITICA, SOCIETÀ
  • Priorità: salvare Silvio

    Il grottesco spettacolo della politica italiana non si è fermato nemmeno ad agosto. Il pregiudicato Silvio Berlusconi si becca in rapida successione l'apertura... Leggere il seguito

    Da  Steil
    POLITICA ITALIA, SATIRA, SOCIETÀ
  • Silvio e i maledetti socialisti

    Silvio maledetti socialisti

    La domanda più intelligente non è venuta dalla ciurma dei notisti politici, ma da Barbara Berlusconi, direttamente rivolta agli uomini del Pd, impegnati in... Leggere il seguito

    Da  Albertocapece
    POLITICA, SOCIETÀ