Magazine Attualità

Responsabile ONU Africa:

Creato il 27 febbraio 2014 da Yellowflate @yellowflate

1655283_779671885394015_502726121_nLe visite di SM il Re Mohammed VI in Africa consolidano la stabilità socioeconomica in paesi africani

(New York)  –  27 febbraio 2014 – Evidenziando le visite che effettua Sua Maestà il Re Mohammed VI in Africa rafforzare la stabilità socioeconomica in molti paesi africani, il Consigliere speciale del Segretario generale delle Nazioni Unite per l’Africa, Maged Abdelaziz, ha detto, mercoledì a New York, che queste visite regolari di Sua Maestà il Re nei paesi sub sahariani, in particolare quelli che sono a pena usciti da periodi di conflitti, come il Mali e la Costa d’ Avorio, così come i progetti che il Sovrano lancia in settori vitali durante questi viaggi contribuiscono principalmente al consolidamento della stabilità socioeconomica di questi paesi, tali visite contribuiscono anche alla creazione di nuovi posti di lavoro e consolidano l’armonia sociale, la pace e la sicurezza internazionale, precisa Abdelaziz.

Il responsabile delle Nazioni Unite ha sottolineato il “ruolo di avanguardia”, svolto dal Marocco in Africa, sottolineando che il passaggio del Marocco al Consiglio di Sicurezza nel 2012 e nel 2013 è stato “un momento decisivo” in vista del “ruolo eccezionale” che ha realizzato il Regno. Abdelaziz ha spiegato che il Marocco ha assunto la sua piena responsabilità in questo organismo delle Nazioni Unite, che si è tradotto in una grandissima stima e considerazione da parte dei paesi africani che hanno dimostrato il loro pieno apprezzamento per gli sforzi compiuti dal Regno al fine di trovare soluzioni alla crisi in Congo, Mali e in altre parti del continente.

Il Regno del Marocco ha contribuito al consolidamento della pace e della sicurezza internazionale”, evidenziando il ruolo “importante” che ha giocato in seno alla Commissione di consolidamento della pace in Centrafrica, ciò che ha contribuito ad arrivare ad un accordo per lo sviluppo e l’elaborazione sviluppo della strategia socioeconomica in questo paese.

Il funzionario Onu ha anche ricordato che il Marocco ha partecipato alle operazioni di mantenimento della pace in dagli anni 60, tra cui Congo – Brazzaville, Mali, Angola e nella Repubblica Centrafricana, riconoscendo che tale partecipazione ha contribuito ad alleviare la situazione sul terreno e a promuovere la causa della pace.

Sua Maestà il Re Mohammed VI del Marocco ha iniziato, una tournée in Mali dal 18 al 23 febbraio, in Costa d’Avorio dal 23 e recherà in Guinea e Gabon, si tratta del 25° viaggio del sovrano nel continente, che ha già interessato ben 15 paesi.


(Visited 5 times, 1 visits today)

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Dossier Paperblog

Magazine