Magazine Bellezza

Review: palette Lorac Pro

Creato il 09 marzo 2016 da Silvia_u @Silvia_Kayleigh
Ciao! Oggi vi recensisco una palette il cui acquisto è stato decisamente meditato a lungo, sia per il costo che per la (scarsa) reperibilità in Italia. Sto parlando della famosissima Lorac Pro originale (ne è seguita una dai colori più freddi, non nel mio gusto).
Review: palette Lorac Pro
E', secondo me, la palette con il miglior assortimento di colori e finish: sedici ombretti di cui la metà opachi e neutri, la restante satinati dal rosa al grigio, passando per l'oro, l'amaranto e il viola scuro.I pregi, oltre all'assortimento dei colori, sono indubbiamente la qualità delle cialde e il packaging, sottile e con un ampio specchio all'interno, comodissimo da portare in giro.
Review: palette Lorac Pro
All'interno troviamo un mini primer occhi "Behind the scene" (che non ho potuto fotografare in quanto non è attualmente a casa mia). Il tubetto contiene 5.5 grammi e ha una durata di 12 mesi. E' di ottima qualità, al pari del Primer Potion, prolunga effettivamente la durata degli ombretti, già di per sé estremamente resistenti sulla palpebra. Di seguito i colori nel dettaglio con i relativi swatches a luce naturale:
Review: palette Lorac Pro

Review: palette Lorac Pro

Da sx: white, cream, taupe, lt. pink, nude, champagne, gold, lt. bronze


Review: palette Lorac Pro

Review: palette Lorac Pro

Da sx: mauve, sable, espresso, black, pewter, garnet, deep purple, slate


Come potrete notare la pigmentazione è ottima, così come la sfumabilità e la durata: li ho testati sugli occhi dalla mattina alla sera e resistono senza problemi anche dodici ore.I difetti purtroppo, pur non avendo a che fare con la qualità della palette, non sono indifferenti: la reperibilità è scarsa (Lorac non spedisce in Europa) e ciò determina anche un notevole aumento di prezzo (non si trova a meno di 50 euro); inoltre le cialde sono molto piccole e gli opachi leggermente polverosi.
La consiglierei? Sì ma solo se avete la possibilità di acquistarla al prezzo reale (circa 44$). Nonostante la qualità eccelsa devo ammettere che molti colori sono praticamente intonsi (come il viola e il grigio) e, pensandoci bene, non vale i 60€ che ho sborsato per averla. Gli opachi sono fra i migliori che abbia mai provato ma sono convinta che si trovino validissime alternative più facilmente reperibili, più economiche (mi vengono in mente Urban Decay e Nabla) e, soprattutto, con un rapporto qualità prezzo migliore: le cialde sono così piccole che in sedici fanno un totale di soli 8.8gr! Dopo nemmeno una decina di utilizzi sto già quasi raschiando il fondo del marrone scuro: inaccettabile per il prezzo che ha. In sostanza la reputo decisamente sopravvalutata!
Per quanto riguarda l'Europa, è reperibile su Amazon o su Rose's beauty store, senza rischi di dogana.
Qualcuna di voi l'ha provata? Siete d'accordo con me nel ritenere che esistano ombretti più economici di pari qualità?

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazines