Magazine Media e Comunicazione

Riccardo Iacona indaga sul "metodo Stamina" stasera su Rai 3 a "Presadiretta"

Creato il 13 gennaio 2014 da Nicoladki @NicolaRaiano
Si intitola "Il metodo Stamina" la puntata di Presadiretta in onda lunedì 13 gennaio alle 21.05 su Rai 3. Il racconto di Riccardo Iacona e Liza Boschin, con la collaborazione di Marco Piazza, è la prima inchiesta televisiva sulla discussa “terapia” a base di cellule staminali del professor Davide Vannoni, che promette di curare tante gravi malattie. Una vicenda di cui si è parlato moltissimo nelle ultime settimane e che sta dividendo il pubblico e i media come capitò col caso Di Bella.
Presadiretta ha cercato di capire cosa sia davvero il “metodo Stamina”, chi sia il professor Vannoni, quali siano gli effettivi utilizzi delle cellule staminali. Una vicenda estremamente controversa che si sta giocando, purtroppo, sulla pelle di tanti malati e delle loro famiglie. La puntata racconterà lo scontro durissimo tra la Comunità scientifica internazionale, che considera il “metodo Stamina” una truffa e la Stamina Foundation, che difende la bontà della sua terapia. Le battaglie legali delle famiglie che vogliono ricorrere alla cura presso l’Ospedale di Brescia, combattute nei Tribunali di tutto il paese. L’autorevole parere di chi ha bocciato il “metodo Stamina” per totale mancanza di requisiti scientifici. Racconterà le storie clamorose di chi si è sottoposto al “metodo Stamina” e naturalmente anche il suo inventore, il professor Vannoni. E Riccardo Iacona intervisterà su questa controversa situazione il Ministro della Salute, Beatrice Lorenzin.
A Presadiretta, un viaggio all’interno dei meccanismi non sempre trasparenti, che regolano i rapporti tra politica e scelte sanitarie. Perché la voce della scienza conta così poco quando bisogna scegliere sulla salute pubblica?
Presadiretta è un programma di Riccardo Iacona con la collaborazione di Cristina De Ritis.

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog