Magazine Ecologia e Ambiente

Riciclare, con Stile, Camere d’aria e Copertoni di Bicicletta

Creato il 03 giugno 2012 da Lecobottega @Lecobottega


riciclo camere d'aria bici

MNMUR, Torino - Resistenti, innovativi ma soprattutto green-oriented. I materiali ricavati dalla demolizione dei mezzi di trasporto rappresentano un’ulteriore risorsa per la moda eco-sostenibile. Una scelta singolare, che è già il segno distintivo di alcuni marchi. Le borse e gli accessori di Mnmur (Mnmur è una parola di fantasia, assonanza con il termine minimal, caratteristica principale dei prodotti creati da Laura Comino e Marco Giambra. Realizzano borse e accessori in camera d’aria riciclata di bicicletta, scovandole nei mercatini e dai ciclisti) invece, nascono dal riciclo di camere d’aria di biciclette.

borse camere d'aria
I due designer, Marco Giambra e Laura Comino, scelgono di utilizzare questo materiale per le sue proprietà: elasticità, impermeabilità, versatilità, resistenza, morbidezza. Reperire la materia prima non è semplice. Il recupero avviene nelle ciclofficine, ma sono tanti i fattori di cui bisogna tener conto. A cominciare dalla disponibilità dei ciclisti a tenere da parte il materiale. Anche la stagionalità è rilevante: durante l’inverno, infatti, è più scarso a causa del poco utilizzo del mezzo. Una volta raccolte, le camere d’aria vengono lavorate artigianalmente. Il brand si spinge alla ricerca delle tracce della lavorazione industriale: la selezione infatti, è orientata soprattutto verso le parti in cui sono presenti scritte e serie numeriche, sempre diverse per ogni casa produttrice. Queste particolarità rendono ogni singolo oggetto unico. Potete trovare i prodotti Mnmur direttamente sul sito dei designer (http://www.mnmur.com/), oppure tra gli articolo de L’ecoBottega (http://www.lecobottega.it/prodotti.php?produttore=17). [fonte http://www.vogue.it]


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Dossier Paperblog