Magazine Attualità

Rischio diga in Olanda. Evacuati gli abitanti più vicini

Creato il 05 gennaio 2012 da Mondoinformazione @matteopartenope

In Olanda è a rischio una diga. Salito il livello a causa di piogge

dighe olanda maltempo Rischio diga in Olanda. Evacuati gli abitanti più vicini

L’Olanda è un paese sotto il livello del mare. Chiunque ci sia stato si è reso conto dell’imponente struttura che non permette al mare di addentrarsi nell’entroterra .

Visto che almeno metà del Paese è sotto il livello del mare, si è sempre provveduto con canali a cercare di  relegare a piacimento il corso dell’acqua.  Purtroppo, dopo il gigantesco alluvione del 1953 che causò ben 2.000 morti e 70. 000 sfollati, fu eretto un imponente sistema di dighe capace di regolare il flusso delle maree.

Ecco, il problema di questi giorni riguarda proprio la pericolosità nella zona Nord-Ovest dell’Olanda in cui il livello delle acque che bagnano questa imponente diga è vistosamente salito. Questo forte inconveniente è stato causato da una grossa quantità di acqua caduta con le forti piogge di questi giorni. Se poi ci aggiungiamo anche il forte vento, i disagi sono veramente tanti.

Di conseguenza,  un centinaio di abitanti del villaggio di Tolbert, vicino a Groningue (nord-ovest dell’Olanda), e’ stato evacuato a causa dei rischi di crollo di una diga dopo pesanti inondazioni. L’evacuazione e’ avvenuta su base volontaria.

 Anche un centinaio di animali sono stati allontanati dalle fattorie della zona, che da alcuni giorni e’ colpita da forti piogge e fortissimi venti,

fino a 110 km orari.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :