Magazine Attualità

Robbie Williams torna allo swing col suo nuovo album

Creato il 20 novembre 2013 da Ladyblitz @Lady_blitz
Robbie Williams torna allo swing col suo nuovo album

ROMA – A 12 anni di distanza da “Swing When You’re Winning”, il cd più venduto della sua carriera, Robbie Williams torna con “Swings both ways” (Island Records/Universal Music Group), disponibilein digitale e nei negozi. L’album contiene duetti con Lily Allen, Michael Bublé, Kelly Clarkson, Olly Murs e Rufus Wainwright oltre a una selezione di classici swing del passato e brani inediti scritti con lo storico collaboratore Guy Chambers, anche di produttore del disco.

“Per prima cosa, volevo fare un album swing perché volevo fare un album swing – spiega Robbie Williams -. Ho sempre saputo che dopo Swing When You’re Winning ne avrei fatto un altro e penso che questo sia il momento giusto. Mi piace lo showbiz e mi piace la mia vita, e la mia idea è che ogni volta che faccio uscire un disco debba essere un evento”.

Il disco si apre con gli inediti “Shine My Shoes” e “Go Gentle” per poi proseguire con un grande classico del passato come “I Wan’na Be Like You” con Olly Murs e con “Swing Supreme” e arrivare alla title track (anch’essa inedita) “Swings Both Ways” in collaborazione con Rufus Wainwright. Tra i brani classici in scaletta, anche “Dream A Little Dream” in duetto con Lily Allen, che precede nel disco la collaborazione tra Robbie Williams e Michael Bublé nell’inedito “Soda Pop”. Nella tracklist anche “Snowblind” (altro nuovo brano), “Puttin’ On The Ritz”, un ritorno al passato nel duetto con Kelly Clarkson in “Little Green Apples”, “Minnie The Moocher”, “If I Only Had A Brain” e l’inedito “No One Likes A Fat Pop Star”.


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog