Magazine Cucina

Sagra della Polenta a Villa Santo Stefano (FR)

Da Simonilla @simonilla23
Sagra della Polenta a Villa Santo Stefano (FR)Appuntamento con il piatto contadino per eccellenza, la polenta che sarà la protagonista della sagra in programma il prossimo 20 gennaio a Villa Santo Stefano (FR) in Ciociaria.Una sagra che ripete il rito dello “sfamo del popolo”, ovvero la polenta, piatto povero e contadino come veniva fatto nel 1643, quando, in occasione della festa rivolta a San Sebastiano, prese il via l’antico rito dedicato all’offerta di un piatto caldo di polenta alla popolazione. Questa manifestazione rappresenta ancora  oggi come ieri un momento di aggregazione e riscoperta delle proprie tradizioni e della buona cucina per la comunità ciociara.
Quella di quest'anno è la XXXVIII edizione, una grande festa per tutto il paese che richiama tutti in piazza per assaporare un piatto che rappresenta  la storia del paese fin dalle 8 del mattino quando verranno accesi i fuochi tradizionali per la cottura.  La polenta è il cibo contadino per eccellenza, ha nutrito le generazioni passate fino a tempi non molto lontani, costituiva la dieta principale degli abitanti del paese, semplice e veloce da preparare non richiedeva particolari ingredienti ma solo farina di granturco e raramente era condita con sugo di carne, salsicce  o verdure. La preparazione necessita di una tecnica affinata, unita a tempi piuttosto lunghi. Così il “mastro polentaio” che lavorerà per la sagra sarà inflessibile nel concede anche solo una porzione del suo “tesoro biondo” che onn abbia almeno due ore di bollitura. 
In occasione delle sagra non mancheranno spazi dedicati all'enogastronomia e all' artigianato locale
Programma della sagra
ore 8,30 accensione tradizionali fuochi per la cottura della polenta
ore
9,30 preparazione del sugo da parte delle massaie
ore 9,30 inizio cottura della polenta sotto la guida del mastro polentaioore 11,30 - Santa messa in onore di San Sebastianoore 12,30 inizio distribuzione della polenta con salsicce e vino il tutto fino ad esaurimento pasti

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Dossier Paperblog

Magazines