Magazine Diario personale

Salva ma non sana.

Da Sorellajc
Salva ma non sana.
Sono tornata, tre ore di viaggio ieri, e tre ore per rifare le valigie oggi.Ora il post si fa poco serio. Devo confessarvi una mia pazza paranoia: avendo io una leggera macchia di colore più scuro dalla parte interna della guancia, diciamo da sopra il labbro al naso (che cmq non si vede quasi più perchè l'ho schiarita in tutti i modi possibili, manca solo la varechina) dovuta ad una caduta da piccola che ha portato questa leggera iperpigmentazione, io sono letteralmente ossessionata da quella parte del mio viso, per non parlare del resto.Cmq, è ormai da parecchi anni che vado schiacciandomi compulsivamente i brufoli anche dove non ci sono, ma ora la pelle di quella zona ha raggiunto il minimo storico: oggi mi si sono formati due buchi che rimarranno per sempre.Giuro, non so cosa fare, sono compulsiva.Per non dire che li schiaccio dappertutto, braccia, gambe e pure sul collo (adesso ne ho uno proprio sotto il pomo d'adamo che sta diventando un orrenda cicatrice) e il tutto per diventare più bella e, suppongo, come antistress.Il problema è che sto diventando orrenda.Ho provato a smettere in tutti i modi, ma se sto ferma qualche settimana, la settimana successiva faccio peggio in un sol colpo di quanto avessi potuto fare in più volte.Si potrebbe andare dal chirurgo, ma ovviamente il convento è sempre senza soldi, tanto che quest'estate devo lavorare come bambinaia per reggere l'affitto della residenza cappellana in San Babila...figuriamoci se posso permettermi l'interventino.Cmq il problema rimane la completa inefficacia della volontà a riguardo. Pure volendo fermarmi, o non farlo, appena vedo uno specchio il tutto è fottutamente più forte di me: spremo i pori e restano i buchi, e dove non restano buchi restano cicatrici che sembrano nei.Sigh.A 23 anni sono già un cesso, e per colpa mia.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :