Magazine

Santo Stefano

Creato il 26 dicembre 2011 da Stelladellest

Santo Stefano

S.Stefano (Giotto)


PERCHE' SI FESTEGGIA S.STEFANO?Considerato da sempre il giorno in cui si fa visita ai parenti, è una festa nazionale, oltre che in Italia, anche in Austria, Germania, Irlanda, Danimarca, Catalogna, Croazia, Serbia, Montenegro e Romania. Nel Regno Unito, Australia, Nuova Zelanda e Canada si celebra invece il Boxing Day ( Festa della buona volontà e dei regali alle persone meno abbienti ) che la maggior parte degli anni coincide con la festa di Santo Stefano, dato che si celebra il primo giorno dopo Natale, a meno che non sia domenica, quindi o il 26 o il 27 dicembre. La ragione di questo giorno festivo non è da ricercare nell’importanza del primo martire del Cristianesimo, ma perché è l’indomani di Natale: allunga quindi le festività natalizie .
Santo Stefano
 Santo Stefano è il primo martire cristiano (detto anche protomartire) e morì nel 33 o 34 d.C. lapidato dopo essere arrestato nel giorno di Pentecoste. La sua festa è stata fissata il 26 dicembre, subito dopo il Natale, perché nei giorni seguenti alla nascita di Gesù furono posti i comites Christi cioè le persone che sono state più vicine a Cristo nel suo percorso terreno e primi a renderne testimonianza con il martirio. Nei giorni successivi ad esempio si festeggia infatti anche S. Giovanni Evangelista, il santo prediletto di Gesù (il 27) e i SS. Innocenti, i bambini uccisi da Erode (il 28). Santo Stefano protegge anche dal mal di testa ed è il Santo patrono di varie città tra cui Prato. Il nome Stefano viene dal greco e significa coronaincoronato e i suoi emblemi sono la palma e le pietre. (web)

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog