Magazine Libri

Sardegna come un'infanzia di Elio Vittorini

Creato il 04 ottobre 2012 da Monika
Sardegna come un'infanzia di Elio VittoriniTitolo: Sardegna come un'infanzia
Autore: Elio Vittorini
Editore: Bompiani
Prezzo: € 7,00
Biografia: Elio Vittorini nacque a Siracusa nel 1908. A ventitrè anni esordì con il suo primo libro, Piccola borghesia, e nel '32 scrisse Viaggio in Sardegna ( ristampato nel '52 con il titolo Sardegna come un'infanzia). Dal 1945 al 1947, diresse la rivista letteraria " Politecnico", in cui traspare il suo ingegno civile e morale. In seguito curò per l'editore Einaudi la collana dei "Gettoni" in cui furono pubblicati alcuni dei più importanti scrittori italiani del dopoguerra. Morì a Milano nel 1969.
Trama: Vittorini partecipa ad un viaggio turistico attraverso la Sardegna  e scriverà un diario da presentare poi al premio dell'"Italia letteraria" che l'aveva bandito.
Commento: Un libro magnifico. 
Leggero come un soffio profondo come il mare che circonda la nostra Sardegna.
Le immagini rievocate ci parlano di una Sardegna arcaica ma comunque non ancora perduta, perché questa terra così selvaggia conserva la sua memoria.
Un libro per chi vuole avventurarsi sulle nostre strade ascoltando l'anima della Sardegna con mente pura e fanciullesca, proprio come quella di Vittorini che ne dipinge un quadro così pulito e privo di pregiudizi che talvolta mi sorprende...così deve essere l'anima del viaggiatore..anima di bambino che vede, osserva e, sbalordito e grato, scopre.
Un libro poetico che parla della Sardegna ma in realtà ci racconta come il viaggio debba essere sempre un'epifania di emozioni da condividere poi con un diario.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazine