Magazine Lifestyle

Scarpe da donna primavera 2015. Il mio look per Keys

Creato il 30 aprile 2015 da Carmen Recupito

carmen recupito

Scarpe da donna 2015. Quando ho visto le Keys mi sono innamorata perchè ho trovato in questo brand quello che davvero mi piace in un marchio di scarpe. Io non sono una fanatica dei tacchi altissimi perchè la verità è che non li so portare bene e credo che una delle cose più belle e femminili in una donna sia un bel passo deciso che con un tacco a spillo io non potrei mai avere. Così Keys mi ha soddisfatto nella versione delle sue scarpe perchè ho trovato tacchi alti ma comodi ( che vi farò vedere molto presto).

Oggi però vi mostro un paio di scarpe davvero molto comodo ma soprattutto cool. Una delle tendenze dell’estate è la scarpa senza laccio e per Keys io ne indosso un modello in pelle color taupe. Bellissime e davvero adatte a tantissimi stili dal casual al bon ton sono davvero un passepartout grazie anche al colore neutro che ho scelto.

Scarpe da donna primavera 2015. Un look casual

Il giallo è un altro colore che sarà presente nei nostri guardaroba in questa primavera ( che tarda ad arrivare). Così non mi sono fatta sfuggire l’occasione di cavalcare il trend con un cardigan giallo che sarà molto comodo in questa stagione. Allora, vi piacciono le mi scarpe?

scarpe Keys e borsa ferrè

cardigan giallo compania fantastica

outfit carmen recupito

il tocco glam

scarpe comode Keys

bracciale soufee

cardigan compania fantastica

look primavera

bracciale e orologio

scarpe keys

Jeans e Cardigan: Compania Fantastica

Camicia: Tally Weijl

Borsa: Gianfranco Ferrè

Scarpe: Keys

Bracciale: Soufeel

Orologio: Guess

Occhiali: Givenchy disponibili su Giarre.com

 

Vuoi passare qualche altro minuto sul mio blog? Io mi sono divertita a scrivere questi

 

Anello Murasaky importante e romantico. Vi racconto la storia di Lebole gioielli

Sfumature di blu e un cuore per San Valentino

Contro i segni dell’invecchiamento del viso nasce Revitalift di L’Oreal


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :