Magazine Cinema

Schegge di follia - Michael Lehmann (1988)

Creato il 20 settembre 2011 da Lakehurst
(Heathers)

Visto in tv. Schegge di follia - Michael Lehmann (1988)Winona Ryder è una delle ragazze in vista della scuola grazie al gruppo che frequenta, lei ci sta stretta in questi panni, quindi quando conoscerà il bel tenebroso Slater comincerà ad ammazzare a uso ridere.

Folle film adolescenziale che comincia come una commedia nera idiota (ed è la parte migliore) per finire con un ending serioso e thrilleristico che francamente stanca, perché rompe il ritmo, rompe il divertimento, rompe le balle e rimane comunque idiota come nella parte iniziale.

Questo è uno di quei film fatti senza pretese coi dialoghi copiati dai discorsi che si fanno d
a ubriachi e che fanno tanto ridere fin quando il mattino dopo non ci si veglia con il mal di testa e un posacenere al posto della bocca, si rilegge quanto detto la sera prima e si chiosa con un “quante minchiate”. Ecco in quest’ottica una commedia teen anni ’80 ci sta, funziona, diverte volontariamente ed involontariamente ed il risultato è più che gradevole (e poi c’è sempre il vantaggio di poter dire, “va che film che facevano negli anni ottanta, si sta meglio oggi anche se c’è la crisi”)… però quel finale li che si prende troppo sul serio, la deriva verso una critica sociale che francamente è ridicola di per se (sempre il solito discorso sugli outsiders nella società…scolastica statunitense) figuriamoci in un film del genere. Nel finale si svacca.

Va detto che sull’internet però questo film sembra essere un piccolo (incomprensibile) cult…

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Michael Mann

    Michael Mann

    Jaunpuri (1971) - Cortometraggio 17 Days Down the Line (1972) - Cortometraggio La corsa di Jericho (The Jericho Mile) (1979) - Film TV Strade violente (Thief)... Leggere il seguito

    Da  Alejo90
    CINEMA, CULTURA
  • That's What I Am - Michael Pavone

    That's What Michael Pavone

    La primissima cosa che fa storcere il naso appena inizia il film è la casa di produzione, cioè la WWE... cioè la World Wrestling Entertainment! Leggere il seguito

    Da  Frank_manila
    CINEMA, CULTURA
  • Michael Radford

    Michael Radford

    Another Time, Another Place (1983) 1984 (1984) White Mischief (1988) Il Postino (1994) B. Monkey (1998) Dancing at the Blue Iguana (2000) Il merchant di... Leggere il seguito

    Da  Alejo90
    CINEMA, CULTURA
  • Il giustiziere della notte - Michael Winner

    giustiziere della notte Michael Winner

    Death Wish è da sempre considerato un film controverso. Vi furono molte polemiche circa l'esaltazione della violenza e della giustizia sommaria, tanto da... Leggere il seguito

    Da  Frank_manila
    CINEMA, CULTURA
  • Sennentuntschi - Michael Steiner

    Sennentuntschi Michael Steiner

    Sennentuntschi ha avuto una gestazione travagliata. Poi la provvidenza, sotto le sembianze di persone coi soldi, l'ha riportato in vita e il film ha avuto un... Leggere il seguito

    Da  Frank_manila
    CINEMA, CULTURA
  • JACK FROST (1996) di Michael Cooney

    JACK FROST (1996) Michael Cooney

    In pieni anni ’90 la grande onda del weird horror americano non si era del tutto assopita. Lo dimostra questo esilarante prodotto low budget, che fa di un’idea... Leggere il seguito

    Da  Close2me
    CINEMA, CULTURA
  • Heat - La Sfida - Michael Mann

    Heat Sfida Michael Mann

    Per me il più grande poliziesco degli anni '90! Una sfida al limite, due personaggi per molti aspetti equivalenti, le due facce della stessa medaglia, e più... Leggere il seguito

    Da  Frank_manila
    CINEMA, CULTURA

Dossier Paperblog

Magazines