Magazine Poesie

Se avrò una figlia la chiamerò sobrietà

Da Villa Telesio

metropolis-4

Parole vestite da puttane

che fanno dei miei denti un bordello

scalze parole francescane
che pregano in francese

parole anche per i cani

e un paio per delle foglie secche

e un perizoma.

In fondo è una questione
Di appunti da ubriachi
E poco senso del ridicolo.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Ubaldo De Robertis - Se la luna fosse un aquilone

    Ubaldo Robertis luna fosse aquilone

    C'è una poesia ancora viva e vegeta in Italia che si rifà decisamente a una tradizione che va dal Petrarca almeno a Leopardi, e forse lì si ferma, dato che non ... Leggere il seguito

    Da  Ellisse
    POESIE, TALENTI
  • Se fossi.

    Se fossi, sarei collera che cola lungo le scavate guance di chi è, ma non è di me che sogna. Sarei imprecazione per farmi notare da chi mi siede accanto, ma... Leggere il seguito

    Da  Monicasartori
    POESIE, RACCONTI, TALENTI
  • Se il più grande diversivo

    è prepararsi una tisana al tiglio vuol dire che qualcosa qui non va. Sono chiusa come un’ermetica scatola piena di ricordi e vecchi incubi. Leggere il seguito

    Da  Ornellaspagnulo82
    POESIE, TALENTI
  • Se il pianoforte andasse da solo

    pianoforte andasse solo

    Mi bruciano gli occhi, Che chiudo Come gli squali Quando uccidono;Santo in pelliccia davanti alla chiesa Non ascolto più jazz Fatto dagli uominiHo morsi... Leggere il seguito

    Da  Villa Telesio
    POESIE, TALENTI
  • "se".

    "se".

    Se il cielo dovesse essere sempre più buio.Se il sole non dovesse mai più scaldare.Se il mare si dimenticasse di sfiorare.Se il vento decidesse di più non... Leggere il seguito

    Da  Costantino Posa
    POESIE, TALENTI
  • Se il vento passa in silenzio.

    vento passa silenzio.

    Ogni poderosa spinta capace di scardinaree indurmi a reclamare si contorceva con spasmi.Si rendeva conto che l'estro di un pensierorestava soltanto un... Leggere il seguito

    Da  Costantino Posa
    POESIE, TALENTI
  • Se il pianto ti resta in gola

    pianto resta gola

    L’urlo si strozzaLe lacrime piccoli sassipungentinon esconoTu sai che tusolo tupuoi lasciare andareTutto tuttianche chi ti amaTornare a chiudertidove nulla e... Leggere il seguito

    Da  Federbernardini53
    POESIE, TALENTI

Magazines