Magazine Astronomia

Segni Zodiacali Maschili e femminili

Da Colorefiore @AmoreeDintorni
Segni Zodiacali Maschili e femminiliLo Zodiaco è basato sulla divisione quaternaria degli elementi.
La divisione elementare classifica i segni in seglì
  • di fuoco, 
  • di terra, 
  • di aria e 
  • di acqua. 
Ognuno di questi quattro elementi che compongono ilnostro mondo può essere visto nelle tre misure dello spazio,
  • profondità, 
  • larghezza ed
  •  altezza 
le cui  corrispondenze a livello temporale sono
  •  passato, 
  • presente ed 
  • avvenire (divisione ternaria tempo/spazio) : 
è lì la base duodenaria dello zodiaco.
Siccome abbiamo una trilogia di fuoco composta dei segni
  • dell'Ariete, 
  • del Leone e 
  • del Sagittario, 
una trilogia di Terra composta dei segni
  • del Toro, 
  • della Vergine e 
  • del Capricorno, 
una trilogia d'aria composta dei segni
  • dei Gemelli, 
  • della Bilancia e 
  • dell'Acquario, 
una trilogia d'acqua composta dei segni
  • del Cancro, 
  • dello Scorpione e 
dei Pesci. Il fuoco e l'aria si ricollegano alla catena simbolica
yang/attivo/positivo/caldo/diurno/maschile,
l'acqua e la terra alla catena
yin/ recettiva/ negativa/ fredda/ notturna/ femminile.
Per ciò i segni sono detti in Astrologia,
  • maschili se di fuoco o d'aria, 
  • femminili se di acqua o di terra. 

Segni Zodiacali Maschili e femminili
Essi sono disposti nello zodiaco secondo la figura qui riprodotta, nella successione di
fuoco,
terra
aria,
acqua,
i segni maschili corrispondono ai numeri dispari,
quelli femminili ai numeri pari.
Se sul grafico dello zodiaco colleghiamo fra diloro i segni maschili partendo dal segno del Leone domicilio del Sole e i segni femminili partendo dal segno del Cancro domicilio della Luna vediamo il tracciato delle due linee formare una doppia spirale, immagine del Caduceo, rappresentazione della vita terrena nel suo evolversi: la manifestazione dello spirito ad ogni istante s'intreccia con l'espressione della materia.
Tutto nel mondo si ricollega alle due catene simboliche dello spirito e della materia:
cielo e terra,
uomo e donna,
luce e tenebra,
tutte le componenti inscindibili di contrari di cui il nostro universo è composto. Dappertutto la materia che senza l'appoorto dello spirito rimarrebbe inerte e lo spirito, che senza la materia non troverebbe un supporto alla sua manifestazione tendono ad attrarsi, cercando l'unione la quale ad un piano superiore di coscienza permetterà finalmente il superamento degli opposti.-
estratto da "Maschile e Femminile: il superamento degli opposti" di Madin Denis Gentili

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Dossier Paperblog