Magazine Informazione regionale

Serie A: Cagliari-Juventus 1 -3, Capodanno in vetta

Creato il 18 dicembre 2014 da Giornalesiracusa

image

Risultati calcio serie A: la Juventus vince l’ultima partita dell’anno e chiude matematicamente l’anno solare 2014 in testa alla classifica battendo il Cagliari in trasferta.

Allegri sceglie quasi tutti i titolare per questo anticipo del giovedì: 4-3-1-2 con Ogbonna che sostituisce lo squalificato Bonucci e Pereyra che permette a Pogba di rifiatare in vista dell’impegno di Supercoppa della prossima settimana; Zeman si discosta dal suo ormai abituale 4-3-3 per contrastare i bianconeri e prova un 4-4-2 con Cossu e Ibarbo in attacco.

Ma la signora non ci fa caso e dopo 15 minuti si trova già in vantaggio 2-0: prima segna Tevez al termine di un azione rocambolesca, poi raddoppia Vidal con un gran destro da fuori. Si scuote allora il Cagliari, che alza l’intensità di gioco ma non riesce a pungere la difesa meno penetrata d’Italia; si va allora a riposo.

La ripresa segue lo stesso copione e i campioni d ‘Italia ci mettono pochi minuti e chiudere la partita su una bella girata di Llorente lanciato da Pirlo. Il Cagliari non si da però per vinto e accorcia al minuto 20 con un colpo di testa di Rossettini. Ma è solo un sussulto perché la Juve controlla fino alla fine della gara, anzi sfiora in un paio di occasioni il gol del 4-1. La Juventus si presenta come meglio non poteva alla partita della prossima settimana col Napoli e mette pressione alla Roma che sabato sera se la vedrà col Milan.

Il Cagliari è ‘’non pervenuto’’ e adesso si sentono i primi malumori nei confronti di Zeman; i cori ‘’noi vogliamo il Cagliari all’attacco sono emblematici’’ e il boemo avrà bisogno di dare una scossa ai suoi per uscire da una situazione quasi drammatica.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :