Magazine Tecnologia

Si rovinava la campagna elettorale, poverino...

Creato il 20 aprile 2013 da Lanta

Si rovinava la campagna elettorale, poverino...

col. Dave Buckingham, faccia espressiva, mostra la nuova base

Inizio citando il GdV:
VICENZA. Il 4 maggio dove essere il giorno della trasparenza, almeno nelle intenzioni degli americani. Il nome dato all'iniziativa, “Porte aperte” alla base Del Din, spiegava chiaramente lo scopo dell'iniziativa: fare conoscere a tutti i vicentini cosa è stato fatto in questi anni contrastati nell'ex base della Nato e dell'aeronautica militare. Ma dopo aver incontrato nei giorni scorsi il prefetto, Melchiorre Fallica, e il questore, Angelo Sanna, il col. Dave Buckingham, comandante della guarnigione Usa a Vicenza, ha preferito annullare tutto: porte chiuse al Del Din. Le manifestazioni annunciate, i fatti di Boston che hanno spinto in alto i livelli di allarme e la coincidente campagna elettorale hanno indotto a cambiare programma.
Potete leggere l'intero articolo a questo indirizzo, e vi invito a farlo.
Ho sottolineato una frase nel quote, non a caso. Voglio dire... tra i motivi dell'annullamento dell'open-day della nuova base americana di Vicenza ci sarebbe la campagna elettorale?
Ah, poverino, il Sig. Variati non vuole rovinarsi la corsa per tenersi stretta la poltrona di Sindaco. Ora è tutto chiaro. Achille mi sta anche simpatico nel suo ruolo, escludendo scelte economiche di dubbio gusto. Ha ascoltato i cittadini procedendo a poco a poco ad una informatizzazione del territorio comunale, introducendo l'open-data, gesti che come Pirata non posso fare a meno di apprezzare. Ma ragazzi, agire tramite il Prefetto ed il Questore per consigliare agli americani di non aprire la base americana ai vicentini al fine di evitare una ricaduta della sua nuova campagna elettorale... no, qui si scende nel ridicolo.
Questi sarebbero i facinorosi di cui si parla nell'articolo? Anonymous vi spaventa così tanto?
In conclusione, ridicoli gli americani che ci fanno l'ennesima figura barbina: i No Dal Molin dubito vorranno astenersi dal partecipare alla vostra inaugurazione estiva su invito, non avete fatto altro che rimandare. Ridicolo Variati, ahimé, che prima consideravo positivamente. Purtroppo ridicoli anche tutti gli altri candidati al ruolo di Sindaco per la nostra città... nessuno escluso.
Dovevo svegliarmi prima e proporre una lista del Partito Pirata a Vicenza.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Dossier Paperblog

Magazine