Magazine Italiani nel Mondo

SIM telefoniche inglesi: come acquistarle e quale scegliere

Creato il 07 dicembre 2012 da Koalalondinese @farego

by Koala Londinese on Dec 7, 20123:42 pm No Comments

SIM telefoniche inglesi: come acquistarle e quale scegliere

Ciao Koali,

oggi vi illustro come e dove acquistare una SIM telefonica inglese per il vostro cellulare. In questo video di Youtube vi avevo illustrato un pó come fare e quali sono le compagnie telefoniche UK, magari dategli un’occhiata.

Il consiglio é quello di acquistarla sul posto. Io invece l’avevo acquistata su Ebay da un rivenditore irlandese, che me la fece pagare molto di piú di quanto realmente costa in loco.

Solitamente queste SIM costano non piú di 0.99 cents, a meno che non ci siano caricati sopra dei soldi, oppure siano associate a delle promozioni.

Si possono acquistare in ogni negozio di telefonia inglese come Carphone Warehouse o della compagnia telefonica preferita [esempio Vodafone UK], oppure nei supermercati o i negozietti indiani che vendono giornali, caramelle, bibite e tanto altro ancora.

La SIM card é unica ma esistono due tipologie di ricarica: la pay as you go o anche chiamata top up SIM card, praticamente non si é abbonati a nessun piano tariffario semplicemente ricarichi il telefonino quanto e quando ti pare e stop. E poi ci sono i piani telefonici detti SIM mobile phone deals o plans.

All’inizio siccome vi dovete sistemare con vita, casa e lavoro io sceglierei una semplice SIM che vi ricaricate quando volete, quindi escluderei a priori i piani telefonici che solitamente vi vincolano per 1 anno o piú a loro. Capiamoci bene la SIM sappiamo tutti cosa sia, solo che quando l’acquistate lasciate stare – se ve lo offrono – di farvi un abbonamento.

Per ricaricarla funziona come qui in Italia: acquistate la tesserina, grattate chiamate il numero  top up indicato, digitate il codice segreto e la ricarica é fatta, oppure andate direttamente nello shop e ve la fate fare da un operatore, che vi rilascia uno scontrino con su scritto un codice e numero da chiamare per attivare la ricarica. Se avete una carta di credito potete associare la vostra carta o debit card inglese [che funziona sia da bancomat come da carta di credito], al numero del vostro telefonino cosí quando finite i dindini, potete velocemente ricaricare il vostro telefonino pure che siete in mezzo al nulla.

I tagli sono gli stessi di quelli italiani, si parte da un minimo di 5 pound fino a salire su, e si va per multipli di 5.

Le principali compagnie telefoniche inglesi, e che operano pure fuori dai confini UK AKA pure in Italia sono:

  • Vodafone UK
  • E-E [Everything-Everywhere] T- Mobile+Orange
  • 3
  • O2

Tutti questi hanno dei loro flagship stores ossia dei negozi fisici dove poter entrare e fare ricariche, acquistare servizi e telefonini.

Esiste poi la Virgin Mobile ma io personalmente non ho mai visto un loro negozio fisico.

Ci sono poi brand minori come:

  • Tesco Mobile
  • Asda Mobile
  • GiffGaff [ottima per le chiamate internazionali]
  • Talk Mobile 
  • Talk Talk Mobile
  • Lyca Mobile  [ottima per le chiamate internazionali]
  • Lebara Mobile  [ottima per le chiamate internazionali]
  • Vectone Mobile 

e tanti altri ancora che potrete trovare listati qui su Wiki. Questi bran minori non hanno flagship stores loro e non prendono una volta usciti dall’Inghilterra. Peró sono utili per parlare da UK a Italia.

Io ho Lyca Mobile e a tariffa mi conviene tantissimo perché se usate una SIM di un operatore normale come per esempio Vodafone o O2, vi ritroverete a pagare molto di piú.

Quindi 2 consigli:

1# Acquistare 2 SIM inglesi, esempio una Vodafone UK e una GiffGaff. Una la userete in UK e un altra per chiamare in Italia senza che vi fate alcuna scheda telefonica prepagata internazionale. La questione é che potreste pure acquistare una SIM sola inglese, ma se andate in Italia e volete chiamare in UK alcune funzionano solo se siete in UK, e poi io amo avere un negozio fisico dove poter andare se mi serve qualche cosa, e non rimanere appesa a un solo servizio online.

2# Cercate di usare 2 telefonini: uno per le 2 SIM inglesi e uno per quella vostra italiana. Se non volete spendere tanti soldi, basta pure un vecchio telefonino dei primi anni 2000 con schermo bianco/nero. Cosí vi eviterete di avere un solo telefonino su cui far girare 2 o 3 SIM.

Solitamente queste SIM come la Lyca Mobile costano 5 Pound e hanno giá dentro un loro traffico da usare, e si acquistano nei negozi degli indiani che espongono il logo. La GiffGaff si richiede online, e la spediscono gratis. Inoltre in generale, per acquistare queste SIM non servono documenti, passaporti … perché non sono nominative come qui in Italia, ossia sono anonime.

In UK c’é un pó di snobbismo verso le compagnie telefoniche dei supermercati come la Tesco Mobile, suonano da “povercci”, ma nessuno vi vieta di farvele, anzi… chissene di quello che pensano gli altri

;)

Comunque appena arrivati in UK fatevene una, nessun datore di lavoro si mette a chiamarvi se vede un numero telefonico italiano, da poca impressione di quelli che vogliono sistemarsi a vivere in UK, o che attualmente ci vivono.

 

Sir Koala ringrazia e saluta.

 


Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog