Magazine Cucina

Sorbetto al mango

Da Consuelo Tognetti
Non ci crederete ma ce l'ho fatta a mantenere inalterato il programma e godermi la giornata proprio come volevo io! Ogni tanto i miracoli accadono...E dopo un po' di shopping low cost, un bagno di sole e molte chiacchiere fitte fitte con la mia amica, cosa potrebbe starci meglio se non una rinfrescante e rigenerante merenda?Ecco allora che torno con una delizia gelata, stavolta presentata su stecco ma con la solita attenzione al ridotto contenuto calorico e ricco di frutta, per gioirne senza sensi di colpa!Sorbetto al mango

Dosi x 6 sorbetti:

170 g di yogurt greco alla vaniglia (0% grassi)

1 mango maturo
2 cucchiai di miele di acacia
Acqua naturale q.b. 

Pulire il mango e ricavarne la polpa. Tagliare a piccoli dadi e versare nel bicchiere del frullatore. Aggiungere il miele e lo yogurt. Frullare finemente con il frullatore ad immersione. Aggiungere acqua fino a raggiungere 750 ml di miscela. Frullare ancora e riporre in frigo per almeno 4 ore.


Sorbetto al mango

Versare il composto nella gelatiera e far lavorare per 15-20 minuti (dovrà mantenersi abbastanza morbido).


Sorbetto al mango

Riempire con il gelato ottenuto 6 stampini da sorbetti e passare in freezer per almeno 2 ore prima di servire.

Sorbetto al mango

Rinfrescanti e digestivi, si prestano ad essere gustati anche dopo un pasto abbondante.
Sorbetto al mango

Lo yogurt con quel sentore di vaniglia si sposa perfettamente al gusto asprigno del mango, creando un prodotto finale perfettamente bilanciato al palato.
Sorbetto al mango

Si conservano in freezer nel loro contenitore fino ad 1 settimana. Non subendo cottura, sconsiglio di consumarli dopo tale data.
Sorbetto al mango

Per ottenere un colore più brillante, aggiungere qualche goccia di limone prima di frullare la frutta.
Sorbetto al mango

Niente toglie che si possa gustare anche al cucchiaio, basterà versarlo in flûte appena uscito dalla mantecata della gelatiera e servito all'istante. Per i più viziosi aggiungendo anche qualche goccia di vodka.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Dossier Paperblog

Magazines