Magazine Informazione regionale

Spaghetti alle cozze, sapore tarantino

Creato il 01 marzo 2014 da Makinsud

Se pensiamo ad una pietanza che identifichi il popolo italiano il primato non può non toccare agli spaghetti. E se a questi uniamo le saporite cozze del golfo tarantino il risultato è più che eccellente. Un piatto semplice da realizzare e dal gusto intenso, in cui l‘ingrediente fondamentale è il sapore del mare. E’ proprio questa la ricetta che oggi vi proponiamo: gli spaghetti alle cozze. Ma ora cerchiamo di capire come prepararla.

cozze1

LA RICETTA:

Difficoltà: media

Cottura: 3o minuti circa

Preparazione: 30 minuti circa

Dosi: 4 persone

Costi: medi

INGREDIENTI:

  • 400 g di spaghetti
  • 1,5 kg circa di cozze
  • 300 g di polpa di pomodoro
  • 100 g di pomodorini freschi
  • 1 spicchio d’aglio
  • olio di oliva q.b.
  • pepe nero q.b.
  • prezzemolo tritato q.b.

PREPARAZIONE:

  • Per preparare questo piatto, la prima cosa da fare è la pulizia accurata delle cozze. Operazione che richiede un po’ di tempo ma che in seguito gratificherà i vostri palati. Innanzitutto le cozze devono essere ben chiuse, il guscio non deve essere lesionato, né molto pesanti in quanto potrebbero contenere molta sabbia, altrimenti bisogna scartarle. Cominciamo la pulizia staccando le barbe che fuoriescono del guscio con le mani o eventualmente con l’ausilio di un coltello, dopodiché una alla volta puliamo il guscio strofinandolo energicamente con una retina da cucina. Ora non rimane che sciacquarle sotto l’acqua corrente finché questa non risulti perfettamente limpida, ed eccole pronte per essere cucinate.
  • In un tegame abbastanza capiente mettiamo a riscaldare un po’ di olio e successivamente inseriamo le cozze, copriamo il tutto e lasciamo cuocere per circa 5 minuti finché tutti i molluschi non si saranno completamente aperti. Terminata questa operazione scoliamo le cozze mettendo però da parte il sughetto che si è formato nel tegame e cominciamo a sgusciarle per almeno 3/4.

cozze2

  • Per preparare il sugo che andrà a condire i nostri spaghetti, facciamo rosolare l’aglio in un tegame con un po’ di olio e dopo un minuti aggiungiamo del prezzemolo tritato. A questo punto aggiungiamo la polpa di pomodoro e i pomodorini freschi tagliati a metà e lasciamo cuocere a fiamma bassa per almeno 15-20 minuti.
  • Trascorso il tempo necessario aggiungiamo al pomodoro le cozze e il sughetto precedentemente messo da parte, che servirà appunto x insaporire e sostituirà il sale. Ora possiamo calare in acqua bollente e salata gli spaghetti.
  • Scoliamo la pasta abbastanza al dente lasciando da parte un paio di mestoli di acqua di cottura. Uniamo gli spaghetti al sugo e terminiamo la loro cottura nello stesso tegame aggiungendo eventualmente un po’ di acqua di cottura.
  • Impiattiamo e guarniamo con prezzemolo tritato e pepe nero.

cozze3

Ed ecco pronti i nostri gustosi spaghetti alle cozze, ora non ci resta che mangiare. Buon appetito!

Spaghetti alle cozze, sapore tarantino, 10.0 out of 10 based on 1 rating

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :