Magazine Società

Spagna

Creato il 13 giugno 2012 da Gaia

Qualche commento sul ‘salvataggio’ della Spagna tratto dai quotidiani italiani. Notare ancora una volta la mole delle cifre che si muovono, la complessità dei meccanismi (tra l’altro dati spesso per scontati dai media), il potere dei mercati finanziari, il circolo vizioso che crea nuovo debito per pagare il vecchio debito. E ancora le vecchie idee: crescita, infrastrutture, aumento dei consumi. Non perché servano, ma perché fanno ripartire l’economia…

Io dico solo: l’Europa non è la soluzione. L’Europa è grande e lontana, muove troppi soldi in maniere che i cittadini europei faticano a capire e ancor più a controllare. Va bene la cooperazione europea, non credo in un governo europeo, non credo nell’unione che tutti sembrano proporre per far fronte a queste crisi. Le crisi vanno prevenute con la responsabilizzazione di cittadini e amministrazioni partendo dal basso. Io penso: prima c’è il territorio (il comune, la regione…), poi lo stato, poi il continente. Non viceversa. Rimpiccioliamo la scala della politica e della finanza, è l’unico modo per riprenderci il controllo. E decresciamo.


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Magazine