Magazine Cucina

Spanakopita

Da Cucinaamoremio
Spanakopita 400g di spinaci surgelati
pasta sfoglia (preferibilmente rettangolare)
1 panetto di feta (200g ?)
1 cipolla
olio extravergine d’oliva
sale q.b.
1 uovo per lucidare
Soffriggere la cipolla a fuoco lento nell’olio finché non diventa trasparente, mettete ora i cubi di spinaci, coprite con un coperchio e fate andare per cinque minuti.

Ora con delle forbici tagliate a pezzetti i cubi che ormai si saranno sfatti, mettete un pizzico di sale (considerate che la feta è salata), girate e cuocete per altri 10 minuti.
Se invece usate spinaci freschi, lessateli al dente e procedete come sopra.
Lasciateli raffreddare e una volta freddi unite la feta sbriciolata e mescolate con cura fino ad ottenere un composto omogeneo.
Aprite la pasta sfoglia e su un piano infarinato con un matterello assottigliatela a 2mm di spessore e tagliate dei quadrati circa 6x6; riempiteli con un cucchiaino di composto e chiudeteli a triangolo come la foto. Sigillateli bene in modo che non ci sia aria e che esca il ripieno in cottura.
Con un pennello o con le dita lucidateli con l’uovo che avrete sbattuto con un poco d’acqua e un pizzico di sale.
Cuocete per 10/15 minuti a 170° gradi: il tempo dipende molto dalla loro grandezza, controllate comunque che sotto non siano ancora umidi: se così fosse girateli e cuocete per altri 3 minuti.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Dossier Paperblog

Magazine