Magazine Diario personale

St. Croix Day 9 - Miami

Da Ironfrankie
Giornata di viaggio, oggi. Il volo per Miami sara' alle 4, e quindi abbiamo la mattinata intera per...? Boh! Carla lucertolare in spiaggia, io al pc. Poi alle 11 chiusura delle valigie, paghiamo, anche meno del preventivo web! E via, per un pranzo... Ma non abbiamo fame, cosi' gironzoliamo per un centro commerciale alla vana ricerca di sandwich da portarci in aereo, dato che quei gricci della AA ci daranno solo da bere. Niente sandwich all'iper "Universal Plaza", speriamo in aeroporto...
Ma dobbiamo pure fare benzina... Ah, ok, semi nascosto troviamo il benzinaio molto vicino all'aeroporto. Quanto al pranzo, la mini rosticceria dello scalo propone seafish in salsa improbabile (peperoni, cipolla e non indago oltre), con vegetables (piselli e carote da barattolo e scaldate) e cheese-maccaroni... tutto cio' viaggera' su e giu' per lo stomaco durante il volo.
Atterriamo in perfetto orario (19.02), ma ci fanno stare in attesa di una piazzola 35 minuti, poi, per ritirare i bagagli altri 45 minuti. Per ben due volte cerchiamo di prendere il pulmino Thrifty, e per due volte ci dice che siamo nella piazzola sbagliata (all'andata l'abbiamo preso al volo..) Quando finalmente abbiamo l'auto sono oltre le 9 e mezzo. Altra mezzora per trovare l'hotel e alla fine siamo costretti a cenare con un sandwich Starbucks (accompagnato, ovviamente, da un Frappuccino) per poi trasferirci in fretta e furia al Subway dii fronte per un altro panino.
Domani, forse, andra' meglio, perche' alla fine, e' sembrata una giornata da incubo!

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

Dossier Paperblog