Magazine Racconti

Storia di una favola

Da Mente Libera

Share

 

Nemmeno il tempo di

chiedersi cosa succederà
lei lasciò ogni cosa
sognando una realtà diversa
colma di paure,
negli occhi la libertà
abbracciò i suoi bambini
senza dire una parola, piangeva…

Così una favola divenne realtà tutte le preghiere
formarono milioni di stelle,
cambiando la realtà

in una favola
tutte le paure si sciolsero come il suo cuore

quando riabbraccio i suoi bambini,

duecento lune più in là,
il più grande aveva dieci anni e sul volto una mascera di quaranta,
nemmeno una lacrima quando quella lama passava di là

un istante di fronte alla madre
per riprendersi la sua età bastava, piangeva.. di gioia…

Così una favola divenne realtà tutte le preghiere
formarono milioni di stelle,

cambiando la realtà
in una favola
tutte le paure si sciolsero come il suo cuore, formando milioni d

i stelle…


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Storia di una casa (#8)

    Storia casa (#8)

    - 8 - Ero solo. Alberto era andato in garage e la signora Pina sparita chissà dove. Gironzolavo per quella taverna sotterranea adibita a cucina e salotto. La mi... Leggere il seguito

    Da  Snake788
    DIARIO PERSONALE, RACCONTI, TALENTI
  • Storia di una casa (#9)

    Storia casa (#9)

    - 9 - Più camminavo e più mi avvicinavo all’appartamento da visitare; più camminavo, e più mi accorgevo di quanto ogni mio passo fosse solitario. Era angosciant... Leggere il seguito

    Da  Snake788
    DIARIO PERSONALE, RACCONTI, TALENTI
  • Storia di una casa (#10)

    Storia casa (#10)

    - 10 - La prima stanza che mi fu presentata fu la cucina. Si accedeva da una porta subito a sinistra nel piccolo atrio che fungeva da ingresso. Entrai... Leggere il seguito

    Da  Snake788
    DIARIO PERSONALE, RACCONTI, TALENTI
  • Storia di una casa (#11)

    Storia casa (#11)

    - 11- La porta si aprì e davanti a me si presentò il posto, dove avrei dovuto passare le mie notti, spesso insonni, per gli anni a seguire. La proprietaria, com... Leggere il seguito

    Da  Snake788
    DIARIO PERSONALE, RACCONTI, TALENTI
  • Storia di una casa (#12)

    Storia casa (#12)

    - 12 - La descrizione della casa, prima di volgere al termine, si spostò su una di quelle stanze che spesso i proprietari di case sorvolano nel loro giro... Leggere il seguito

    Da  Snake788
    DIARIO PERSONALE, RACCONTI, TALENTI
  • Storia di una casa (#13)

    Storia casa (#13)

    - 13 - Appena la porta si aprì, un bagliore di luce guizzò verso di me. Qualcosa d’ignoto disse al mio piede di muoversi in avanti. Sarà stata la presenza... Leggere il seguito

    Da  Snake788
    DIARIO PERSONALE, RACCONTI, TALENTI
  • Storia di una casa (#14)

    Storia casa (#14)

    - 14 – Un improvviso scintillio balenò nei miei occhi. La mente era tutta un fermentare d’idee, trasformazioni e cambiamenti. I pensieri ribollivano come acqu... Leggere il seguito

    Da  Snake788
    DIARIO PERSONALE, RACCONTI, TALENTI

Magazines