Magazine Lifestyle

Storie di ordinario addormentamento

Da Mammadesign
"Buonanotte, paperina, su dormi adesso", dopo circa un'ora di chiacchiera a tutta randa."Nonanotte. Gudnait (= goodnight). No. Mesidice? (= come si dice?)""Gutenacht? Vuoi dire come papa'? Ma lo sai, ve lo dite tutte le sere!""No, quell'antro!""Goodnight?""No, no, dai, mesidice?""Ma quale, li abbiamo detti in tutte le lingue! Buongiorno?""Ecco, si, buongiolno, io sono svegliata!"
Non c'e' verso, se essere una buona mamma significa trattenere le risate e fare le persone serie al momento giusto, io proprio non sono adatta.....La serata continua. Micro si e' eccitata a causa delle mie (nostre) risate.[.....]  eccetera eccetera"Va bene, su, adesso dormiamo. 'Notte amore.""Notte amole."
......
E' tremendamente difficile trattenere le risate con una treenne al fianco.....

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :