Magazine Informazione regionale

Super-Mertens e il Napoli vola ai quarti: Verona battuto 3-0

Creato il 16 dicembre 2015 da Vesuviolive

mertens

Dopo le clamorose uscite di Roma e Fiorentina, c’era il timore che anche il Napoli potesse incontrare difficoltà in questo ottavo di finale di Coppa Italia, seppur contro una squadra in crisi come l’Hellas Verona. Ma sono bastati appena 10 minuti alla squadra di Sarri per mettere in cassaforte la partita e la qualificazione. Il primo tempo è un autentico monologo azzurro.

Fin dai primi minuti il Napoli riesce a rendersi pericoloso, e infatti il gol arriva già al 4′. Gran pallone recuperato da Mertens a centrocampo, che serve benissimo Higuain: l’argentino, altruista, fornisce l’assist al meglio piazzato El Kaddouri che da 0 metri non può proprio sbagliare e mette a segno un facile tap-in. E’ un Napoli davvero scatenato, che va vicino al 2-0 due minuti più tardi, con un gol annullato ad Higuain per fuorigioco. All’ 11′ ci pensa Mertens a portare la squadra sul doppio vantaggio: il belga salta secco Bianchetti, si incunea in area e scarica un tiro non proprio irresistibile, sul quale Coppola ci mette molto del suo. Il resto della partita è solo semplice allenamento per il Napoli, che gioca sul velluto: addirittura Higuain si concede il lusso di un pallonetto a tu per tu con Coppola.

E di fatto la partita non ha più nulla da dire, si gioca solo per far segnare Il pipita. L’argentino va vicino due volte al gol al 60′ e al 61′, sembre da calcio d’angolo. Sarri cambia i suoi e preferisce far rifiatare proprio Higuain, lanciando dentro Callejon nel ruolo di falso nueve. Il Napoli continua ad attaccare soprattutto con Mertens, migliore in campo per distacco. Ed è proprio il folletto belga a trovare un netto rigore al 72′: dal dischetto va Hamsik, ma il capitano sbaglia colpendo soltanto il palo. Rete solo rimandata, perché ci pensa Callejon a calare il tris: cross di El Kaddouri dalla destra, lestissimo Callejon ad avventarsi sul pallone per il facile 3-0. Tutto troppo facile per il Napoli che asfalta il Verona e si regala l‘Inter ai quarti di finale, per un confronto che ha il sapore di scudetto.

TABELLINO

Risultato finale: 3-0

Napoli: Reina, Maggio, Chiriches, Koulibaly, Strinic, Allan (67′ Chalobah), Valdifiori, Lopez (49′ Hamsik), El Kaddouri, Higuain (70′ Callejon), Mertens. All.: Sarri
A disp.: Rafael, Albiol, Callejo, Chalobah, Dezi, Jorginho, Gabriel, Ghoulam, Hamsik, Henrique, Hysaj, Insigne, Luperto.

Verona: Coppola, Bianchetti, Moras (77′ Claudio), Helander, Pisano, Checchin (60′ Zaccagni), Hallfredsson, Jankovic, Siligardi (46′ Greco), Fares, Wzolek. All.: Del Neri
A disp.: Rafael, Gollini, Greco, Guglielmelli, Sala, Tupta, Claudio, Zaccagni

Marcatori: 4′ El Kaddouri, 12′ Mertens, 76′ Callejon
Ammoniti: Rafael (Verona)


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :