Magazine Cultura

Teaser Tuesday (65)

Creato il 12 febbraio 2013 da Anjaste @anjaste
Buona serata con la Rubrica settimanale Teaser Tuesdays, ideata da MizB del Blog Should Be Reading a cui anche questo Blog aderisce.
In cosa consiste?
1. Prendi il libro che stai leggendo
2. Aprilo a una pagina a caso
3. Condividi un breve spezzone di quella pagina ("Teaser")
4. Fai attenzione a non scrivere spoilers!
5. Riporta anche il titolo e l'autore così che i tuoi lettori possano aggiungere il libro alla loro wishlist se sono rimasti colpiti dall'estratto.
Teaser Tuesday (65) Questo banner è stato realizzato da noi
Ecco il teaser per questa settimana tratto da:
Teaser Tuesday (65) J.R. Ward  Colpevole d’amare  Pagine 352 10 euro  in libreria dal 17 gennaio 
Jack Walker è finalmente pronto per smettere i panni di playboy e abbandonare il famigerato passato da ‘cattivo ragazzo’, così, con grande gioia di sua madre, si fidanza con una ricca donna. E ora la madre può portare avanti i suoi piani per farlo diventare, un giorno, governatore del Massachusetts. Anche i migliori piani però spesso falliscono, e in questo caso la causa del deragliamento è la restauratrice Callie Burke. Nel momento in cui Jack posa gli occhi su di lei, si dimentica di tutto, anche della sua fidanzata praticamente perfetta. Dopo aver acquistato a un’asta il ritratto di uno dei suoi antenati, Jack assume Callie e la fa trasferire a casa sua, in modo che possa lavorare al restauro del prezioso dipinto senza alcuna interruzione. Ma, inaspettatamente, sia Callie che il dipinto nascondono dei segreti inconfessabili, che metteranno alla prova una passione incontenibile in grado di superare ogni razionalità. 
E doveva affrontare la realtà. La restauratrice non era semplicemente un'altra preda. Era diventata molto di più. Tanto per cominciare, pensava spesissimo a lei, e non solo da un punto di vista sessuale. Ricordava cose che aveva detto e che l'avevano colpito per la loro perspicacia, o che l'avevano divertito, e ci rimuginava pensando all'aspetto che aveva mentre parlava. Oppure gli capitava di leggere qualcosa o sentire una notizia e avere il desiderio di condividerla con lei solo per scoprire quale fosse la sua opinione al riguardo. E si trovava a sorridere per il semplice fatto di essere imbottigliato nel traffico in attesa di tornare a casa e cenare con lei. Ma il vero segno rivelatore si trovava un po' più a sud della sua testa e un po' più a nord dei suoi lombi. Di recente aveva iniziato a provare una sorta di curiosa sensazione nel petto ogni volta che pensava a lei, e quello strano peso era qualcosa che non aveva mai sentito prima. Avevo lo strisciante sospetto che significasse che in qualche modo stava cominciando a essere emotivamente coinvolto.

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog