Magazine

TELEVISIONE: al documentario "A Slum Symphony" il Premio Flaiano.

Creato il 07 luglio 2011 da Andreakur
Domenica 10 luglio sarà assegnato un premio straordinario nell’ambito del Premio Flaiano al documentario "A Slum Symphony – Allegro crescendo" di Cristiano Barbarossa, andato in onda (con grande successo di pubblico) su Raitre nel dicembre 2010. Sono circa 300.000 i bambini e i ragazzi dei quartieri più poveri e violenti del Venezuela che impegnano sei pomeriggi a settimana per dedicarsi allo studio della musica classica. Per ben cinque anni, dal 2004 alla fine del 2009, alcuni di loro sono stati seguiti nell'ambito del progetto sociale "il Sistema di Orchestre Infantili e Giovanili del Venezuela", il quale da oltre trenta anni offre a questi ragazzi un'alternativa di vita, togliendo, molto spesso, dalle loro mani un'arma, per sostituirla con un violoncello o un clarinetto. Il racconto è ricco di tante storie di riscatto tra cui quella di Angelica, incredibile talento naturale che ha preso in mano un violino per la prima volta all'età di otto anni, e Wilfrido che é stato il primo della sua famiglia a viaggiare per il mondo e a ricevere una standing ovation al Carnegie Hall. E ancora, sfide quotidiane: Heidi continuerà ad amare la "sua" musica, mentre il quartiere diventa un inferno? Jonathan ce la farà a salvarsi dalla droga e dalla violenza della vita di strada nella quale sono intrappolati i suoi fratelli, rimanendo aggrappato al suo violoncello? Cosa succederà a Fabio quando si allontanerà dalla musica per rimanere sempre più chiuso nel suo orfanotrofio? Attraverso cinque anni, dall'infanzia all'adolescenza, la musica avrà cambiato le loro vite: dalle prime lezioni ai concerti in giro per il mondo, con direttori del calibro di Claudio Abbado, Simon Rattle, Lorin Maazel e Gustavo Dudamel, il giovanissimo direttore dell'Orchestra Giovanile del Venezuela "Simon Bolivar", che sta conquistando i palcoscenici più importanti del pianeta.

Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Premio !

    Premio

    Marta, di "Prove tecniche di sogni" mi ha conferito un premio!E' il Sunshine AwardsOra, secondo le regole del premio, devo:1. Ringraziare chi mi ha premiato...... Leggere il seguito

    Da  Gianbarly
    TALENTI
  • SULLA TELEVISIONE ovvero IL CAMBIO DI REGOLE

    SULLA TELEVISIONE ovvero CAMBIO REGOLE

    Ohhhh.... apriamo il dibattito sull'annoso problema. E la televisione? Come la gestite? La gestite? O giace in cantina? I vostri figli sono come Gnomo Uno che... Leggere il seguito

    Da  Vale
    BAMBINI, ECOLOGIA E AMBIENTE, FAMIGLIA, MATERNITÀ
  • Perche’ stipulare un’ assicurazione vita a premio unico?

    Perche’ stipulare assicurazione vita premio unico?

    Assicurazione vita e premio unico Stipulando un’ assicurazione vita, si ha come vantaggio principale quello di sfruttare i fondi per creare un patrimonio che... Leggere il seguito

    Da  Mutuonline
    ECONOMIA, FINANZE
  • La televisione secondo Berlusconi

    televisione secondo Berlusconi

    Se non sapessimo che la telefonata del premier è stata fatta a Gad Lerner, durante la puntata del 24 gennaio 2011 de L’infedele (una delle poche trasmissioni ch... Leggere il seguito

    Da  Risibilmostra
    POLITICA, SATIRA, SOCIETÀ
  • premio...

    premio...

    un premio... LAURA del blog "ZAMPETTE IN PASTA" MI HA DONATO QUESTO PREMIO. Grazie di cuore Laura. ora tocca a me donarlo... Le regole per questo premio sono:... Leggere il seguito

    Da  Lela
    CUCINA
  • Premio

    Premio

    -La mia amica Paola di- Polvere di Zucchero- mi ha conferito questo premio, che mi ha onorato tantissimo e che proprio non mi aspettavo. Leggere il seguito

    Da  Candy
    CUCINA, RICETTE
  • Premio Italia a Tavola 2010

    Premio Italia Tavola 2010

    E' stata la città di Firenze ad accogliere l'evento di gala per la premiazione del personaggio dell'anno per l'enogastronomia e la ristorazione nelle singole... Leggere il seguito

    Da  Sorelleinpentola
    CUCINA