Magazine Diario personale

Tema: Vulcano

Da Svolgimento @svolgimento
SvolgimentoTema: VulcanoCaro amico,Vado incontro al vulcano, un tesoro sotto i miei piedi ribollente e infernale. Alla conquista di un passaggio per il centro della terra, ma non sarà un vascello a condurmi alla metà questa volta bensì quest’isola stessa che è già come barca travolta dalla tempesta ed io mi sento naufrago in terra.Calpesto ghiaia grigia, acuta e tagliente mentre ricaccio in un angolo della mente l’immagine di una spiaggia d’oro e di palme chinate ai desideri dei venti. E’ invece una distesa di nero manto, come una strada in continuo rifacimento, quella su cui mi avvio, sulla mia testa l’ombra di uno stormo d’uccelli, un punto interrogativo che mi sovrasta e mi accompagna dal cielo. Alzo lo sguardo, piombo screziato di nubi minaccia un mondo in bianco e nero plutone. Sua maestà il vulcano a tratti tace, centellinando la sua clemenza. Lo zaino pesa sulle spalle, come il desiderio di liberazione e di fare a cambio con un paracadute di seta.Adesso la pietra scura ha ceduto spazio al rosso ferroso ed è come se mi trovassi su un gigantesco posacenere, Dio potrebbe schiacciarmi come una cicca da un momento all’altro. Lui ha strani vizi può concederseli tutti, tanto non muore mai. Io invece prima che uno dei miei tanti vizi mi uccida cerco un’alternativa al diavolo.
Il calore che inizialmente mi aveva intorpidito adesso ha uno strano effetto su di me, e il mondo muta colore e consistenza, mi sento come un lupo, solo. Hai presente il suo sguardo tagliente? E’ una fessura di rosso coraggio e così io mi sento mentre continuo questo strano viaggio.Rammento Jules Verne e la sua capacità di far sognare, ma io ero arrivato prima, tanti hanno carpito in buona fede il mio mondo. Questi oggi ha un’aura maleodorante che ti costringe a chiudere gli occhi e a tapparti il naso. Un viaggio verso il centro della terra è quello di cui ho bisogno per ridare un senso a quest’umano vorticare. Oltre ogni apparenza, oltre le cicatrici aperte di queste città sempre più vuote d’umanità e ricolme di rifiuti del sopravvivere. Lontano dalle auto che mi fanno ammattire, dai loro navigatori satellitari. Voglio ritornare uomo e rinunciare alla mia vita invivibile in cambio di un’invisibile e nuova. So che più andrò verso il basso minore sarà la forza di gravità, qual è allora la differenza tra la terra e le stelle?Il senso di tutto è giù all’interno del nucleo pulsante ecco perché il vulcano esplode vomitando il suo dolore, ecco perché darò retta alla mia lucida follia in un cupio dissolvi degno del migliore regista di noir. Addio Piero auguro alla tua povera patria miglior fortuna di quella che a entrambi fu concessa.

Mongibello, in qualunque tempo Tuo E.A.P.Adele Musso


Potrebbero interessarti anche :

Ritornare alla prima pagina di Logo Paperblog

Possono interessarti anche questi articoli :

  • Tema: Baciare

    Tema: Baciare

    SvolgimentoIl treno sta partendo, l’hanno annunciato, presto, bagagli, un bacio, un bacio grande quanto una casa, bacio mia moglie, mia madre, mio fratello, è u... Leggere il seguito

    Da  Svolgimento
    DIARIO PERSONALE, RACCONTI, TALENTI, DA CLASSIFICARE
  • Tema: Buonanima

    Tema: Buonanima

    Svolgimento“Era un bravo cristiano, amava i suoi figli!”.“Chi quello? No, una brava persona, non faceva male ad una mosca…”.“Vuol dire: un signore, un signore!... Leggere il seguito

    Da  Svolgimento
    DIARIO PERSONALE, RACCONTI, TALENTI, DA CLASSIFICARE
  • Tema: Insoluto

    Tema: Insoluto

    SvolgimentoMio padre si è perso nel bosco da un po’ di tempo. Aveva detto non mi sento tanto bene, poi si era seduto in macchina, aveva messo in moto ed era... Leggere il seguito

    Da  Svolgimento
    DIARIO PERSONALE, RACCONTI, TALENTI, DA CLASSIFICARE
  • Tema: Biancospino

    Tema: Biancospino

    SvolgimentoL’uomo attempato, con una saggia barbetta sale e pepe, sedeva su una panchina soleggiata del parco. Osservava. Due bambini giocavano nella sabbia,... Leggere il seguito

    Da  Svolgimento
    DIARIO PERSONALE, RACCONTI, TALENTI, DA CLASSIFICARE
  • Tema: Closer

    Tema: Closer

    Svolgimento"Don't come closer or I'll have to goHolding me like gravity are places that pullIf ever there was someone to keep me at homeIt would be you... Leggere il seguito

    Da  Svolgimento
    DIARIO PERSONALE, RACCONTI, TALENTI, DA CLASSIFICARE
  • Tema: Giochiamo

    Tema: Giochiamo

    SvolgimentoAnais...Anais...sentivo che mi cercava. Percepivo nella sua voce una lieve incrinatura. Era arrabbiato. Sì, era arrabbiato perché non mi trovava. Mi... Leggere il seguito

    Da  Svolgimento
    DIARIO PERSONALE, RACCONTI, TALENTI, DA CLASSIFICARE
  • Tema : Salvato'

    Tema Salvato'

    SvolgimentoSabato mattina fuga al mare. Equipaggiamento leggero ed essenziale. Zainetto, telo da mare, borraccia, occhiali da sole, costumino d’ordinanza e... Leggere il seguito

    Da  Svolgimento
    DIARIO PERSONALE, RACCONTI, TALENTI, DA CLASSIFICARE